ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato venerdì 22 maggio 2009
ultima lettura giovedì 26 marzo 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

sermoneta 6

di mikahla. Letto 866 volte. Dallo scaffale Horror

Normal 0 14 MicrosoftInternetExplorer4 /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella...

Cap. 6

_dopo 200 anni, del vostro Grande Profeta non saranno rimaste neanche le ossa. E lo spero.

_ amore tranquillizzati, non c’e motivo per avere paura ed essere arrabbiata. T’e l’ho detto, non ti succederà niente.

_non ti credo. Mi hai fatto venire con l’inganno. Mi hai promesso una notte di passione invece mi stai per far diventare una vittima sacrificale.

_ehh… ma che esagerata. Ti leveranno solo un po’ di sangue.

_ stai zitto. Non dire più stronzzate. Ho visto tanti di quei film e documentari e letto tanti di quei giornali dove dicevano che per le vittime sacrificali non era mai finita bene. Comunque dimmi un po’ perché era sparita tutta quella gente?

_ devo ammettere che sei stata molto attenta alla mia storia. Vedo che ti ricordi tutto.

Quella era stata una prova dei confratelli per resuscitare il Grande Profeta. Prendevano la gente per il loro sangue poi per il cuore,… insomma per gli organi. Lo volevano far ritornare in vita con un qualche rito loro , lo sai tante preghiere, tanti uhhhhmmmmm e infilzare gli organi con tanti aghi e tutte quelle cose lì. T’e l’ho detto che non mi interesano queste cose. A me e stato chiesto di portare una femmina là. Non ho voluto sapere niente altro.

_Adesso capisco la seconda persona trovata morta, il forestiero. Quello con il crocefisso al posto del cuore. Era suo il cuore trovato nell’urna. Perché il crocifisso anche quello faceva parte del rituale?

_ no, solo un altro modo per allontanare le tracce da loro.

Siamo quasi arrivati. Manca poco. Spero che non avrai problemi a camminare. Ah …dimenticavo lo sai perché hai avuto quella visione in bagno? Non m’e l’aspettavo nemmeno che avresti avuto una reazione del genere.

Prima di partire da casa ti ho messo una pasticca nella tua bottiglietta d’acqua, avrebbe dovuto solo calmarti e renderti un po’ intontita. L’ho sapevo che uno degli effetti collaterali erano le allucinazioni, quello che non sapevo era che mi sarei divertito cosi tanto.

_brutto bastardo. Come hai potuto fare una cosa del genere? Non ti immagini nemmeno quanta paura ho potuto avere. Potevo fare la fine del tuo maledetto Grande Profeta.

_non ti permettere più di dire una cosa del genere, stronza. Forse non credo che c’e l’ha faranno a resuscitare un morto di 200 anni ma questo non vuol dire che tu gli puoi prendere in giro come ti pare.

Mi disse con gli occhi che le fuori usciva dalle orbite, e mi mollò un schiaffo. Strillai, non per il dolore quanto per la sorpresa. Era il primo che ricevevo da un uomo.

Forse questo dolore anche minimo, mi ha fatto snebbiare un po’ il cervello che iniziai a capire in che situazione mi trovavo davvero. Devo dire la verità avevo paura. Nel mio cuore avevo l’impressione che questa volta non sarebbe finita per il meglio. Come avevo fatto a sbagliarmi cosi tanto su di lui. Non m’e n’ero mai accorta che era un pazzo, che drogava le donne per giunta.

Avrei voluto buttarmi fuori dalla machina in corsa, ma non era nel mio stile. Poi guardando fuori dal finestrino vedevo solo foresta. Alberi vicino all’alberi. senza nessuna casa nei paraggi. A chi potevo chiedere aiuto una volta fuori? Sicuramente avrei avuto qualche ferita, questo se ero ancora in vita.

_a che pensi amore? Lo sai che non puoi scappare.

_ non pensavo a quello. Non proverei mai.

_ ma dai miccia, ti conosco meglio di quanto pensi. Ho visto come guardavi fuori. Sono sicuro che qualcosa passava per la tua bella testolina.

_ ti sbagli.

_e va bè, se l’o dici tu. Comunque e troppo tardi. Siamo arrivati. Da qui continueremo a piedi. Non manca più molto ormai. A questa ora dovrebbero essere gia tutti riuniti.

Fine Cap. 6



Commenti

pubblicato il 22/05/2009 18.34.00
anais, ha scritto: mi piace sempre di più....brava..
pubblicato il 22/05/2009 20.01.04
fiordiloto, ha scritto: mmm...che voglia di sapere come continua! Non vedo l'ora di leggere il seguito. Hai uno stile molto d'effetto, sai? Grazie mille del tuo commento al mio piccolo racconto! Alla prossima!!
pubblicato il 26/05/2009 22.31.26
Lorenz, ha scritto: Bello il diramarsi della storia, lascia come sempre con il fiato sospeso.. l'unica cosa, per i dialoghi di lei l'avrei fatta diventare un pò più sconvolta! Soprattutto dopo aver scoperto certe verità sul suo ragazzo e su questi oscuri rituali..

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: