ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato venerdì 22 maggio 2009
ultima lettura sabato 28 marzo 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Risonanze

di sothis85. Letto 522 volte. Dallo scaffale Amore

Sogno altopiani inaccessibili, sin dove si aprono strade immaginarie verso nevai ghiacciati. Echi di campane thibetane che si perdono a valle, i ...

Sogno altopiani inaccessibili, sin dove si aprono strade immaginarie verso nevai ghiacciati. Echi di campane thibetane che si perdono a valle, i risonabze melodiose di note, accanto a me tu scalza, splendente di luce, il seno nudo e frammenti di perle negli occhi, sacrificio d'amore e di nulla. Sogno templi abbandonati, coreuti irreali cantare, accompagnati dal suono flebile di arpe birmane,che tra brume, interrompono silenzi, il cuore spezzato in un respiro di morte, la vita che scorre...fugge... muore per sempre.


Commenti

pubblicato il 22/05/2009 18.24.52
Valkiria33, ha scritto: quasi vedo il paesaggio da te descritto...la solitudine del tuo animo anche se un'indefinita figura di donna accompagna il percorso di vita che descrivi nei tuoi componimenti. Davvero molto evocativa e bella...smack
pubblicato il 22/05/2009 18.25.35
marisan, ha scritto: Risonanze magnetiche che attraggono i suoni perpetui della vita e della morte.Muore per sempre o per sempre muore.Chissà. Ciao
pubblicato il 22/05/2009 22.47.43
sothis85, ha scritto: Dolcissime Val e Marisan...avete colto la mia solitudine e la mia nostalgia.Siete nel mio cuore.Bacio. Ruben

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: