ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 11 maggio 2009
ultima lettura giovedì 10 dicembre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

tregua

di Mario Vecchione . Letto 592 volte. Dallo scaffale Amore

Tempo sospesoQui in trincea tantoSu ogni fronteNulla muterà***Metti una malinconia di oboeLievitaSu tracce metropolitaneDi ossidi e cloruriMe...

Tempo sospeso

Qui in trincea tanto

Su ogni fronte

Nulla muterà

***

Metti una malinconia di oboe

Lievita

Su tracce metropolitane

Di ossidi e cloruri

Metti un sole così furente

Da sgretolare

Scacchiere d'ombre

***

Tregua a rabbie e dolori

In viaggio

Su questi fianchi di albe

Su un seno che accoglie miele

E si squarcia

E denuda l'anima

***

Tregua come

Vibrato istantaneo di diapason

Sollevare serrande del mondo

Troppo spesso chiuse a noi

Con un colpo secco



Commenti

pubblicato il 11/05/2009 20.43.31
sothis85, ha scritto: La trovo vigorosa e fragile allo stesso tempo....tenera e vera.. poesia intensa di pausa e movimento...come sempre bravissimo. Ruben
pubblicato il 11/05/2009 20.53.38
Jun72, ha scritto: Da togliere il fiato Maestro... Bellissima ed e 'poco..e'sempre poco per la Tua Poesia...
pubblicato il 11/05/2009 22.08.40
fiordiloto, ha scritto: Splendida Mario! Ascoltavo la musica mentre leggevo. L'effetto è stato strabiliante! parole e note in un avvicendarsi di pause e movimenti. Sei unico, come sempre!
pubblicato il 12/05/2009 20.13.42
marisan, ha scritto: Cosa dire di più di quello che è stato detto dagli amici, una tregua che racchiude la bellezza di un'animo che ricerca l'essenza vera della vita.Complimenti. Grazie dei commenti sempre accorti e sinceri.Un saluto

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: