ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato venerdì 13 marzo 2009
ultima lettura lunedì 13 aprile 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Il volto e l'anima

di sothis85. Letto 631 volte. Dallo scaffale Amore

Cadde il mio volto, tra la fanghiglia. Anonimo, mortifico' con una smorfia il mio corpo, afflitto da millenni di dolore. L'anima lo derise, con ...

Cadde il mio volto, tra la fanghiglia. Anonimo, mortifico' con una smorfia il mio corpo, afflitto da millenni di dolore. L'anima lo derise, con indifferenza non lo riconobbe, anzi lo respinse con disprezzo Cadde il mio volto, nel pozzo dell'oblio, dimenticato per sempre, tra acqua putrida e gracidare di ranocchie in una notte senza luna, dove l'anima risplende di diafana luce.


Commenti

pubblicato il 13/03/2009 9.24.51
marisan, ha scritto: I volti macchiati dal dolore,troveranno nella luce interiore quello che luna non può illuminare. Sereno giorno
pubblicato il 13/03/2009 10.22.06
sothis85, ha scritto: Sereno giorno a te poetessa dell'amore intenso!
pubblicato il 13/03/2009 20.22.04
Mario Vecchione , ha scritto: in questi ultimi lavori hai raggiunto una maturità artistica notevole: eccellente Ruben, davvero!
pubblicato il 13/03/2009 21.01.24
SalCast, ha scritto: Condivido in pieno Mario e vorrei ricordare che io tempo fa dissi: Scavi in noi senza sosta, oltre i segreti. Ti abbiamo mostrato il cemento, l'asfalto e.la madreperla. Sei giovane e.non ti fermi, sei impulsivo e.continui. Il tuo tempo da solo non troverai, sarai cercato e.indicato. Allora ti chiederai: se io son voi, voi chi siete?

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: