ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato sabato 31 gennaio 2009
ultima lettura mercoledì 23 gennaio 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

infanzia...

di klixya. Letto 1213 volte. Dallo scaffale Storia

Ricordi molto lontani, la terra dai profumi di agrumi, dove i colori dei paesaggi sono bruciati dai raggi del sole, le cicale , il vento leggero ma fresco che mi accarezza il viso, io seduta per terra in un balcone all'ombra, che scrivo tutto ciò...

Ricordi molto lontani,

la terra dai profumi di agrumi,

dove i colori dei paesaggi sono bruciati dai raggi del sole,

le cicale ,

il vento leggero ma fresco che mi accarezza il viso,

io seduta per terra in un balcone all'ombra,

che scrivo tutto ciò che ho intorno,in un diario;

sola ma felice,di sognare guardando quelle nuvole

lissu' che assumono, andando via,una forma inventata

nella mia mente,a volte draghi,a volte cavalli...

ma cosi' buffi!

Estate dove puoi lasciare il libro della tua amata maestra

lì in un angolo della tua camera,settembre ancora lontano!

I suoni della tua cameretta poco dopo si trasformano in

musiche d'amore,

son cresciuta,il mio idolo,la mia voglia di mostrare il mio

corpicino da piccola donna,la prima cotta...

ah... quell'emozione che ti riempie il cuore,dove non sai

cosa succedera' ma non appena lo vedi :"bum bum"

il cuore va a mille,nell'attesa che lui si accorga dei tuoi

sguardi,ti nascondi e bisbigli alle amiche:

"eccolo oh mamma"

e il respiro e' trattenuto da un magone,timidezza,

emozioni....

Mi guardo allo specchio, ripenso...

Nel mio viso un leggero sorriso, ricordando la

sensazione

del sentirmi impacciata....che buffa!

Ora in quello specchio una donna...forte

dai valori consolidati,con la voglia di tornare a volte

quella piccola donna!





Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: