ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 30 dicembre 2008
ultima lettura giovedì 10 ottobre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Reminescenze di un sogno -01-

di SalCast. Letto 972 volte. Dallo scaffale Sogni

Lancio suoni, grida e cartacce da quest’enorme grattacielo. Non è che le lanci, le lascio andare delicatamente nel vento, a palmo aperto, come si farebbe con un uccellino. I venti e le correnti fanno il resto. Alcune si disperdono per mare, ......

<img src="http://www.unwound.it/images/il_cielo_sopra_berlino.jpg" alt="" width="500" height="380" align="middle" />

Lancio suoni, grida e cartacce

da quest’enorme grattacielo.

Non è che le lanci, le lascio andare delicatamente

nel vento, a palmo aperto, come si farebbe con un uccellino.

I venti e le correnti fanno il resto.

Alcune si disperdono per mare,

altre salgono ancora più su, altre ancora arrivano a terra.

Ero salito per godermi la visuale del Mondo.

Con un po’ d’affanno e dopo molte scale vi sono riuscito.

Soffro anche di vertigini. Ancora qualche momento,

in una preghiera, solo con me stesso, con forti venti.

L’immensità fa paura agli uomini, essi sono costretti nei loro miseri corpi. Faccio una zummata mentale all’indietro, immaginandomi nella scena. Ora la visuale è ampia e si vedono ponti, uomini e donne.

Posso scendere.

<img src="http://www.edgarcayce.it/immagini/occhio_horus.jpg" alt="" width="354" height="294" align="middle" />



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: