ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato giovedì 6 novembre 2008
ultima lettura lunedì 18 febbraio 2019

Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Bounty KIller cap 7-8

di dragonbeast. Letto 1057 volte. Dallo scaffale Pulp

Quella di Tucson e’ stata davvero una brutta faccenda ma cosa cazzo mi e’ preso di fare a pezzi tutte quelle puttane? Ho perso il controllo ecco cosa… be’ diavolo… puo’ succedere anche ad un professionista del mi...

Quella di Tucson e’ stata davvero una brutta faccenda ma cosa cazzo mi e’ preso di fare a pezzi tutte quelle puttane? Ho perso il controllo ecco cosa… be’ diavolo… puo’ succedere anche ad un professionista del mio livello no? Certo certo e che cazzo! La prossima volta non succedera’….e’ solo che tutto quel sangue… non so’ mi sentivo davvero un lupo…un lupo incazzatissimo.

Tra poco avro’ orde di federali alle calcagna, troppi morti e troppo piombo sono davvero fregato, ci saranno almeno 100 testimoni pronti a tutto pur di vedermi sulla forca, stavolta l’ho fatta davvero grossa vacca di una troia, ..ora ci sara’ una bella taglia anche sulla mia testa, be’… io non darei mai la caccia ad un balordo come me…. c’e’ da restarci secchi.

Il moccioso non mi e’ di grande aiuto ma nemmeno d’impaccio, non lo abbandonero’, almeno non al momento, forse mi sto ‘ affezionando sto ‘ diventando un fottuto sentimentale, ma in fondo perche no’?

Arranchiamo da settimane per paludi e campagne il paesaggio e’ spettrale, tutto e’ in malora, la guerra qui si e’ presa tutto, carcasse di animali da tutte le parti e qua’ e la’ qualche cadavere dalle fattezze umane.

Stiamo morendo di fame le provviste sono finite tre giorni fa’, vaghiamo in questo paese dimmerda, ormai ho perso la bussola non so ‘ do ve ci troviamo, non so’ nemmeno in che cazzo di stato siamo finiti, e tutti i soldati che fine hanno fatto? La prima cosa che mi balena in mente e’ di raggiungere il Mississipi poi da li qualcosa trovero’.

Da lontano scorgo un villaggio dobbiamo mangiare o siamo finiti.

Questo cagoso villaggio deve trovarsi ad un tiro di schioppo dal grande fiume viste le zanzare che ronzano da tutte le parti e la puzza di palude che pervade l’aria.

Tutto pare abbandonato…. mi avvicino a quella che mi sembra la casa meno diroccata una topaia cmq, la fame attanaglia lo stomaco come una tagliola per orsi, la disperazione comincia a prendere il sopravvento e come se non bastasse siamo seguiti, non so’ da chi ne perche’ forse sono sulle mie tracce da Tucson forse da meno ma siamo seguiti dannazione! La porta e’ socchiusa, entro, nessuno ,”resta fuori” faccio al moccioso lui mi ignora e mi segue, ma si.. che tu sia maledetto,a piano terra tutto tace ma.... dal piano superiore sento provenire dei rumori , sto’ delirando? Salgo i gradini… lentamente,no ..non mi sbagliavo c’e’ qualcuno! I rumori provengono dalla stanza che si affaccia sulle scale l’unica del piano superiore…merda uniformi yankee su di una sedia fuori dalla porta ..ne lumo almeno tre.. ma che cazzo…eppure entrando nel villaggio non mi sono accorto della presenza delle giubbe blu….disertori? “Tenente tocca a lei la faccia godere questa sgualdrina schiavista” “ha ha guardatela la troia come e’ contenta..” ..sta’ succedendo qualcosa di tremendo li’ dentro , “no pieta’”..e’ la voce di una donna molto giovane.., bastardi yenkee, maledetti bastardi , non ho scelta devo fare qualcosa, sono o non sono un maledetto eroe? Ma cosa fare? Dalle voci capisco che sono almeno in 4 i topi di fogna, la donna urla di dolore e loro ridono e godono di gusto.

Il moccioso mi fissa come a spronarmi, ok, ok… vado, un calcio alla porta, la sorpresa e’ totale, anche per me, la scena e’ tremenda… ci saranno almeno 4 o5 cadaveri di donne fatte a pezzi nella stanza e la poveretta che stanno violentando e’ poco piu’ di una bambina ,sparo,”che diav…”esclama, prima che la testa gli esploda, quello che credo sia il tenente,sparo, il secondo e’ spacciato ancor prima di poter tirare fuori l’uccello dalla donna, c’e’ ne sono altri 2 si gettano su di me come demoni ma la loro sorte e’ segnata,sparo, due colpi 2 morti e’, finita.

La ragazza e’ sotto shock gli tolgo il cadavere dello yankee da sopra, i suoi occhi esprimono pura follia…. pezzi di cervello sul suo dolce viso… e’ persa per sempre lo’ so ‘ conosco quello sguardo, maledetta guerra del cazzo,lei si alza urla strepita corre , poi si getta dalla finestra mettendo fine alle sue sofferenze, amen.



Commenti

pubblicato il 23/06/2009 4.26.53
alive71, ha scritto: visto che c'era... la donna poteva far divertire anche te Tucson... uno più uno meno... magari poi non si sarebbe più buttata...! eheheh!!

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: