ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato domenica 21 settembre 2008
ultima lettura lunedì 30 novembre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Delirio

di Giovanni Mazzei. Letto 495 volte. Dallo scaffale Poesia

  Sanguina il mio armadio sta notte,sangue,sola sangue nei miei occhi,la paura si espande nei dintorni,rintocchi di campana si susseguono,allarme nelle strade,fuoco nel cielo,fulmine in terra,uragano di pestilenza abbatti tutto,corvi annunciate la...

  
Sanguina il mio armadio sta notte,
sangue,
sola sangue nei miei occhi,
la paura si espande nei dintorni,
rintocchi di campana si susseguono,
allarme nelle strade,
fuoco nel cielo,
fulmine in terra,
uragano di pestilenza abbatti tutto,
corvi annunciate la loro venuta,
gracchiate i loro nomi,
incutete il terrore,
inondate le strade di paura,
le lacrime son sangue puro,
il sangue è lacrima torbida,
il grano appassirà,
l'apocalisse è vicina,
goditela sta notte,
ma non piangere domani mattina.


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: