ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato venerdì 19 settembre 2008
ultima lettura domenica 12 gennaio 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Nuove lacrime

di lawrence castle. Letto 717 volte. Dallo scaffale Amore

Forti emozioni prendono il cuore,desideri,sogni,pensieri,ancora lacrime solcano il viso,ma non più lacrime tristi di chi non comprende il per...

Forti emozioni prendono il cuore,
desideri,sogni,pensieri,
ancora lacrime solcano il viso,
ma non più lacrime tristi di chi non comprende il perché,
senza la rabbia di chi contesta il destino,
sono lacrime nuove, scendono lievi,purificano l'anima,
sono lacrime di commozione, per un amore vero,
pulito, che ha bisogno di sciogliersi in esse per testimoniare la sua grandezza.
Sono lacrime di gioia fiorita dalla tristezza e dalla malinconia,
sentirle sulla mia pelle è ora un punto d'arrivo,
un'immensa profondità di sentimento.
Mai pensavo di desiderare un giorno queste lacrime,
lacrime nuove nella mia vita....



Commenti

pubblicato il 19/09/2008 16.32.29
cinzia, ha scritto: Ciao Law. C'è una cosa che ho sempre pensato e che e' successa, in passato, anche a me... quando si azzerano i conti, ci si sveglie una mattina con una nuova emozione e tutto l'amore che si è tenuto costipato dentro BISOGNA riversarlo su qualcuno/qualcosa altrimenti scoppia nel cuore e fa stare ancora più male. Questo è un momento magico, pieno di voglia di DARE , fare e di aspettative e quando succede...le cose cambiano in poco tempo... Credimi, le "sofferenze" successive ( semmai dovessero esserci ) verranno affrontate in maniera diversa, con più lucidità ed amor proprio. Bisogna ricordare di non confondere il "vecchio" con il nuovo perchè chi ti è accanto lo capisce subito... A proposito, è un punto d'inizio... un abbraccio

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: