ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 28 luglio 2008
ultima lettura venerdì 15 marzo 2019

Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Bounty KIller cap1

di dragonbeast. Letto 762 volte. Dallo scaffale Pulp

  Spesso  mi chiedo se esista un uomo più solo di me, a volte  mi sono illuso di averne incontrati..., ma c'era sempre qualcuno al loro funerale, sempre qualche lacrima che veniva versata...  , quindi almeno per il momento son.......

Spesso mi chiedo se esista un uomo più solo di me, a volte mi sono illuso di averne incontrati..., ma c'era sempre qualcuno al loro funerale, sempre qualche lacrima che veniva versata... , quindi almeno per il momento sono giunto alla conclusione di essere il più solitario e solo figlio di puttana esistente.Be' poco male.

Questa stanza e' una vera topaia ma almeno il mangiare era decente e il wiskey non bruciava nello stomaco come piombo fuso, comunque non sono venuto qui per ingozzarmi, ma per lavorare.

Mi apposto alla finestra pronto come un gatto randagio, sto' aspettando il mio "cliente", devo essere paziente non c'e' possibilità di errore, si rischia la pelle sbagliando il "servizio".

L'albergo di fronte pullula di vita multicolore ho visto un indiano ubriaco giocare di lama con un passante, brutta storia, ma non devo distrarmi, ... ecco il mio uomo finalmente, lo vedo dal mirino del fucile si mette quasi in posa come per una foto o per un ritratto,ed io sono un vero artista, non il solo nel mio genere ma il migliore, premo il grilletto ,il proiettile inizia il suo folle viaggio passando dal mio acciaio nell'aria fresca e limpida di questa sporca città poi diventa un mostro che esplode nel cranio del mio "cliente", cervello e pezzi d' osso imbrattano i passanti, grida isteriche si confondono con i rumori della strada, e' il solito carosello che si ripete, ma alla fine un morto e' un morto e la sua taglia e' mia..... e' cosi che vive un Bounty Killer sapete?



Commenti

pubblicato il 08/07/2009 23.48.45
fiordiloto, ha scritto: D'effetto questo primo capitolo! Peccato che io l'abbia scovato solo ora. Poco male, mi divertirò a leggere il seguito. Grazie mille! =)

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: