ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato mercoledì 2 luglio 2008
ultima lettura sabato 10 ottobre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

una piccola storia d'amore che non vuole morire

di carlo72. Letto 1003 volte. Dallo scaffale Poesia

Io ero il soleche brucia di giornoTu eri la luna che splende la notte.Al tramonto mi abbracciavidando sollievo al mio cuorein fiamme,la notte ti avvol...

Io ero il sole

che brucia di giorno

Tu eri la luna

che splende la notte.

Al tramonto mi abbracciavi

dando sollievo al mio cuore

in fiamme,

la notte ti avvolgevo scaldando

le tue membra

fredde.

Amavamo confonderci l'uno nell'altra.

Tremenda è l'invidia degli Dei!

Zeus ci vide

nell'atto di simulare la vita dei Sempiterni

e scagliò un fulmine

che disperse le tue fragili membra nell'Universo

immenso.

Sono anni che vago fra i silenzi

profondi

dello spazio alla tua ricerca.

Sinora

Ho recuperato il tuo cuore

che tengo stretto al Mio.

Ma un giorno,

ne sono sicuro, troverò ogni parte di te

e tu tornerai al mio fianco.

Aspettami perché arriverò....



Commenti

pubblicato il 02/07/2008 19.52.59
Mario Vecchione , ha scritto: perché parole insignificanti come dici nell'introduzione? Mica ci vogliono barocchismi per scrivere? Basta la semplicità spontanea e un minimo di correttezza formale: piacevoli questo riferimenti mitologici...

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: