ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 28 aprile 2008
ultima lettura venerdì 6 settembre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Stella del mattino

di vertigonoir. Letto 1074 volte. Dallo scaffale Poesia

"I could not Love exept where Death was mingling his with Beauty's breath" Edgar Allan Poe

Anche se il cielo dovesse cadere io ti cercherò
Anche se il sole si spegnesse io ti ritroverò

Perché non posso sopportare
Di star lontano da te
Perché mi sembra d'impazzire
Se tu non sei qui con me

Ricordi il profumo delle notti passate
Ad osservar la luce di una luna morente?
Dimmelo tu, dolce Stella del Mattino
Quale incantesimo s'impossessò di me?

Dopo di te solo tristezza a casa mia
Soltanto lacrime amare di dolore
E ancora adesso non riesco a restare
Su questo letto profumato come te

Rimango afflitto a guardare la tua immagine
Chiedendo spiegazioni alle pareti
Ma la tua morte è quella della mia passione
Fammi dormire in questo letto di dolore



Commenti

pubblicato il 28/04/2008 19.39.41
Mario Vecchione , ha scritto: buona composizione con una bella citazione....ora sono un po' confuso: sei nuovo/a del sito? Grazie del tuo commento....
pubblicato il 01/05/2009 9.23.45
SeinUndZeit, ha scritto: E' la millesima volta che la leggo, e come sempre la trovo di una bellezza che strazia l'anima...

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: