ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 25 marzo 2008
ultima lettura lunedì 2 dicembre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

THE SHADOWS OF PAST(le ombre del passato)

di MYA. Letto 696 volte. Dallo scaffale Generico

IL CIELO SI ERA COLORATO DI UN BLU DALLE MILLE SFUMATURE,IL SOLE SI ERA ALLONTANATO PER LASCIARE IL POSTO ALLA LUNA,REGINA DELL'INFINITO,DA SEMPRE AFFIANCATA DALLE STELLE,SUE FIGLIE E FEDELI COMPAGNE.....

IL CIELO SI ERA COLORATO DI UN BLU DALLE MILLE SFUMATURE,IL SOLE SI ERA ALLONTANATO PER LASCIARE IL POSTO ALLA LUNA,REGINA DELL'INFINITO,DA SEMPRE AFFIANCATA DALLE STELLE,SUE FIGLIE E FEDELI COMPAGNE,MENTRE LA RAGAZZA ERA IMPEGNATA A PREPARARSI CON CURA,CONTROLLANDO OGNI PARTICOLARE COME SOLO LEI SAPEVA FARE,POICHè AVEVA RICEVUTO L'INVITO AD UNA FESTA,E NONOSTANTE IGNARA DI CHI FOSSE IL FESTEGGIATO E GLI INVITATI,AVEVA DECISO DI ACCETTARE CON UN PIZZICO DI EUFORIA. "SIAMO ARRIVATI" DISSE IL RAGAZZO CHE ERA VENUTO A PRENDERE LEI E LE SUE AMICHE,SCESERO LE SCALE,E NOTARONO CHE LA FESTA ERA GIà INIZIATA. LA RAGAZZA PRESE AD OSSERVARE GLI INVITATI CHE ERANO LI PRESENTI,SCRUTò ATTENTAMENTE I LORO VISI,E IN UN ATTIMO SI RESE CONTO,CHE TUTTI ,AVEVANO FATTO PARTE DELLA SUA ADOLESCENZA,OGNIUNO RISERVAVA IN Sè UNA PROPRIA "STORIA",E LE TORNò IN MENTE QUANDO APPENA QUINIDICENNE,SPESSO SI DILETTAVA A FANTASTICARE INSIEME ALLE SUE AMICHE SUI SUOI AMORI PLATONICI,SULLE SUE PRIME COTTE,ED ORA, VENTENNE SI ERA RITROVATA INASPETTATAMENTE IN QUEL POSTO CHE RACCHIUDEVA TUTTE LE OMBRE DEL SUO PASSATO;OGNIUNA AVEVA FATTO PARTE DI UN PEZZO DELLA SUA VITA,E TUTTE PER LEI AVEVANO AVUTO UN SIGNIFICATO SEBBENE MINIMO PER LA SUA CRESCITA. ERANO PROPRIO LI DAVANTI A LEI CHE LE PARLAVANO PER LA PRIMA VOLTA,IGNARE DI TUTTO,E SOLO ORA LA RAGAZZA ERA RIUSCITA A RENDERSI CONTO DI QUANTO FOSSE CAMBIATA QUELLA SUA VITA,E DI QUANTO FOSSERO ORMAI DIVENTATE SCIALBE E QUASI INSIGNIFICANTI QUELLE OMBRE CHE UN TEMPO,BRILLAVANO DI LUCE RIFLESSA.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: