ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato mercoledì 12 marzo 2008
ultima lettura venerdì 11 ottobre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

DA NORD

di fatover. Letto 712 volte. Dallo scaffale Fantasia

Popoli celtici dal nord sono venuti, con riti pagani sulle nostre coste si sono fermati, portando i loro dei a noi cristiani rimasti immobili e terror...

Popoli celtici dal nord sono venuti,

con riti pagani sulle nostre

coste si sono fermati,

portando i loro dei a noi cristiani

rimasti immobili e terrorizzati.

Eretto hanno le loro case

e i templi sui nostri campi,

spogliando le nostre donne

delle loro vesti, costringendo

i nostri figli a seguirli

mentre noi esterefatti siamo

rimasti a guardare senza reagire.

Qualcuno dal popolo si erge fiero

sul suo destriero, coperto da

un'armatura lucente

e dietro a lui altri cento cavalieri

alzando le spade al cielo,

terrorizzando quei guerrieri

venuti da lontano, dal gelido nord

trovando qui riparo.

La battaglia è ormai vicina

non si sente più nulla

se non le urla del nemico,

aldilà di quel campo

coperto di grano cibo prelibato

per un popolo affamato,

il tempo è giunto

non si può aspettare,

bisogna buttare a mare

il nemico invasore.

Un suono scuote l'aria

cornamuse echeggiano a festa,

dietro loro tanta gente che balla

con ghirlande sulla testa,

vi sono anche i nostri figli

creduti schiavi che danzano

felici insieme ad altri bambini

un ballo antico senza tempo

ma gioioso nel suo intento che

accompagna il raccolto.

Adesso abbiamo capito

non sono guerrieri

ma contadini dei ghiacci

fuggiti dal freddo

trovando in queste terre

un luogo dove ricominciare

a dare un futuro alla loro prole.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: