ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato venerdì 28 dicembre 2007
ultima lettura sabato 16 novembre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Concorso: Le Affinita' Affettive

di redazione. Letto 2325 volte. Dallo scaffale Concorsi

Premio letterario di narrativa inedita. Limite per la presentazione delle opere 16 febbraio 2008. Quota di partecipazione: 10euro

Riceviamo e al solito pubblichiamo. Forse scontato, sicuramente ripetitivo ma sottolineiamo che ewriters.it non partecipa in alcun modo all'organizzazione e allo svolgimento di questo concorso.


Accade che alcuni composti chimici, pur essendo uniti tra loro, in presenza di un terzo composto tendano ad abbandonare il primo legame per darne inizio ad uno nuovo, con cui c'è maggiore affinità.

Accade ad un uomo e una donna: il destino inevitabile fa irruzione sulla scena, perturba fatalmente la serena esistenza, gli equilibri considerati stabili, il consueto, l'abitudine, la durata ed il passato. Scatena passioni contro cui nulla potrà l'intelletto, nulla potrà la virtù. Rimescola i dadi.

Prima o poi le affinità affioreranno con il loro corteo di paure e scommesse ma anche di speranze e sogni che animeranno le vite messe in scena, ed in scrittura, dal Primo concorso letterario "Le Affinità Affettive", organizzato dalla libreria Edicolè in collaborazione con la casa editrice Albus.

L'affinità, gli amori, i tradimenti, le passioni, le ossessioni, la gelosia: vi invitiamo a scrivere su questi temi, e partecipare al concorso dalla lunghezza massima di dieci cartelle; i racconti dovranno essere in lingua italiana, inediti e non premiati già in altri concorsi. Ogni autore non può presentare più di un testo.

 Scopo del concorso è la formazione di un volume dal titololo Le Affinità Affettive.

I primi 10 racconti premiati saranno inseriti in tale volume insieme ad altri testi selezionati dall'organizzazione del Premio.

I lavori devono essere spediti per posta o consegnati a mano presso la libreria Edicolè, piazza Municipio 5, 80133 Napoli. Ogni plico dovrà contenere, oltre alla copia del racconto in forma anonima, un foglio che indichi con chiarezza il titolo del lavoro, i dati anagrafici dell'autore (nome, cognome, luogo e data di nascita), indirizzo completo, numero di telefono con relativo prefisso ed indirizzo di posta elettronica.

In alternativa è possibile l'invio per posta elettronica, presso l'indirizzo concorsi@albusedizioni.it allegando all'e-mail due documenti, uno contenente il testo, l'altro i propri dati con indirizzo e numero di telefono. 

A titolo di rimborso per le spese di organizzazione e di segreteria, è richiesto un contributo di € 10 (dieci) da versare sul conto postepay n. 40236004455555370 intestato a Rita Esposito (Albus edizioni), e la relativa ricevuta va inclusa nel plico, contestualmente al testo proposto oppure la cifra sopra indicata può essere inclusa, in contanti, nel plico contenente le opere. Per chi si avvale della spedizione per posta elettronica è necessario allegare una scansione della ricevuta di pagamento nella stessa e-mail utilizzata per l'invio dei testi e dei dati personali.

Il termine di scadenza per l'invio dei lavori è sabato 16 febbraio 2008; la data di riferimento utile sarà quella del timbro postale. Non saranno ammessi a partecipare al Premio coloro che non si atterranno a tutte le norme contenute nel presente bando. Gli elaborati pervenuti non verranno in nessun caso restituiti.

Una giuria, il cui giudizio è inappellabile ed insindacabile, procederà alla scelta dei lavori da premiare e/o segnalare. Il nomi dei componenti della Giuria saranno resi noti al momento della premiazione. Il verbale della giuria, con l'indicazione della data e dell'ora della cerimonia di premiazione, sarà inviato a tutti i partecipanti. Il presente bando ed eventuali avvisi riguardanti il Premio saranno pubblicati sui siti internet:

Homo Scrivens: http://www.homoscrivens.it/
Albus Edizioni:      http://www.albusedizioni.it/

La partecipazione al concorso equivale a tacito consenso alla pubblicazione del testo selezionato secondo le norme del presente bando. L'organizzazione si riserva il diritto di apportare al presente regolamento le modifiche che fossero rese necessarie da  circostanze impreviste.

Per ulteriori informazioni è possibile telefonare al numero 081.5520262 (Libreria Edicolè - Referente Livia Greco) o inviare una e-mail all'indirizzo concorsi@albusedizioni.it



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: