ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato sabato 4 marzo 2006
ultima lettura sabato 16 febbraio 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

MIE POESIE

di ANGELINO VINCENZO. Letto 1157 volte. Dallo scaffale Poesia

E’ PERCHE’……. Se tra gli alberi e gli alti monti, non ritrovo i tuoi bei occhi è perché sono affezionato ai tuoi occhi del passato. Se tra la fo...

E’ PERCHE’……. Se tra gli alberi e gli alti monti, non ritrovo i tuoi bei occhi è perché sono affezionato ai tuoi occhi del passato. Se tra la folla e tra la gente non ti trovo immediatamente è perché sempre da sola ti ho cercata col cuore in gola. Se tra un fiore e un ciclamino ho cercato la mia rosa è perché fin da bambino ti volevo come sposa. GELOSIA Generando fervidi pensieri Elogio in mente com’eri Là dove nessuno mai è andato Or mi trascino esasperato Se qualcuno fosse a te vicino Io non so cosa farei Ancor come un bambino, piangerei. LA TRISTEZZA La tristezza rimpingua il mio cuore anche oggi sto soffrendo per amore. Il tempo una mano certo non mi dà è lui la causa dei miei tanti guai già, anche il sole capolino fra le nuvole sembra oscurarmi con la sua mano inutile e allontanandosi ogni ora di più mi sto rendendo conto che mi manchi solo tu. LA LACRIMA Scende una lacrima bollente sul mio viso ormai gelante è sola piena di paura scivola sul mio volto con premura. L’afferro solo per un istante è simile ad un brillante. scivolando anche dalle mie dita mi accorgo che per terra è finita. Sul fondo del pavimento la lacrima del tutto scompare era forse insignificante ma sul mio volto all’improvviso un sentiero appare, ed era quello determinante. Angelino Vincenzo


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: