ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 27 febbraio 2006
ultima lettura martedì 29 settembre 2020

Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

stefania

di valentin79. Letto 8165 volte. Dallo scaffale Eros

Che bello....vedo che il mio primo racconto è piaciuto, allora vado con il secondo, anche questa è una storia vera da me vissuta. Erano ormai due ann...

Che bello....vedo che il mio primo racconto è piaciuto, allora vado con il secondo, anche questa è una storia vera da me vissuta. Erano ormai due anni che vivevo ontana da casa per studio e chiaramente dividevo l' appartamento con stefania e paola, due studentesse con cui andavo molto dacordo. ognuna di noi aveva la sua vita privata e le proprie storie, visto che avevamo tre camere singole totalmente indipendenti. paola ci lasciava quasi tutti i week-end perchè tornava a casa e allora restavamo io e stefy a goderci tutto l' appartamento. non giudicatemi male ma è normale che una ragazza di 19 anni diventi un po' puttanella lontano da casa ed infatti non mi mancavano certo le libertà sessuali. spesso ci divertavamo a scommettere sui ragazzi da rimorchiare e quando ci andava li portavamo a casa per passare una piacevole serata. stefania è veramente bella, alta mora e molto prosperosa e a differenza di me ogni tanto finiva per far diventare una notte d' amore in una storia di alcune sttimane.... prontamente, finita la storia piombava in una fase di depressione e toccava a me tirarla su di morale. in una di queste circostanze mi tocco' di fare da paciere tra lei e carlo, un tipetto niente male. carlo venne a casa nostra alcuni giorni dopo il litigio con stefania, che per motivi personali era pero' tornata a casa per alcuni giorni. carlo mi prego' di chiamarla perchè a lui non rispondeva...lo feci e la convinsi a parlarci carlo si sedette su un divanetto e cercava in tutti i modi di far pace con stefy..... non so cosa mi accadde ma presa da un' eccitazione senza precedenti mi avvicinai a carlo e inizia a toccarlo in mezzo alle gambe......era imbarazzatissimo e la voce cambiava di tono..... mi sentivo veramente porca..ed eccitatissima....in breve gli abbassai i pantaloni e vidi il cazzo ancora molle...sicuramente per l' imbarazzo. continuava a parlare con stefy ma ormai balbettava e si dimenava.... non so che dirvi...ma la mia piu' grande eccitazione è vedere un cazzo che diventa duro....solo allora mi sento veramente donna...è grazie a me che cio' succede! feci una sega a carlo...e non vi dico la sua tensione quando venne...e che voce...! quella sera riuscì comunque a rimettersi con stefy, anche se solo per pochi giorni io...me lo sono goduto solo quella notte....ma che notte! ciao. valentin79@tiscali.it


Commenti

pubblicato il 01/04/2006 12.22.52
Matteo Bertoncello Brotto , ha scritto: vita...
pubblicato il 12/05/2011 13.06.42
LilacSky, ha scritto: mi dissocio

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: