ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 20 febbraio 2006
ultima lettura domenica 22 novembre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

D'UN POMERIGGIO

di Matteo Bertoncello Brotto . Letto 893 volte. Dallo scaffale Poesia

SCIACQUARE FRA SASSI E RIVA RIVERBERI TABACCHEGGIANTI DI FOGLIE CHIACCHIERECCE E UN RISVOLTO DI FLAUTO VAGAMENTE MEDITERRANEO UN UOMO SOLO ADDO...

SCIACQUARE FRA SASSI E RIVA RIVERBERI TABACCHEGGIANTI DI FOGLIE CHIACCHIERECCE E UN RISVOLTO DI FLAUTO VAGAMENTE MEDITERRANEO UN UOMO SOLO ADDOBBATO DELLE SUE GAMBE A VEDER MUTARE LE SEDICI IN ROSSO SEMICARMINIO CORPOSO COME L’ULTIMO BICCHIERE DEGUSTATO SABATO SERA IL BELRICORDO DI LABBRA UMIDE RIECHEGGIA NELLE SUE TAGLIATE DALLA FALSASTAGIONE ISTANTANEE ISTANTANEE CAPTATE DALLA RETINA E PERSE DALLE LUNGHE CIGLIA NON SI TRATTA DI FURTO DI SOGNI MA DI ABBRACCIO ALLA REALTA’ CON LA TESTA AD INERPICARSI TRA LE GEMME ANCORA INVISIBILI MA CHE PRESTO PARLERAN AL PRIMO SOLE DI META’ MARZO… NON E’ VANITA’ SEMPLICE REALTA’ PREGHIERA….. E’ UNA PAROLA CHE NON SI DICE MAGARI NON S’ADDICE MA ALLA SUA BOCCA UN ACCENTO… ALLA SITUAZIONE S’ADDICE DOPO TANTO TEMPO L’ANTITESI AL SOLITO LAMENTO E UN QUALSIASI COLPO DI VENTO L’HA FATTO RIPERCORRERE CIO’ CHE E’ ACCADUTO NEL TEMPO…


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: