ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 14 novembre 2005
ultima lettura sabato 24 agosto 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

echi dell'universo

di Mario Vecchione . Letto 1019 volte. Dallo scaffale Poesia

so del mare che conosco, come tu della pianura; e sei fringuello del tuo mare d’erba, come son io gabbiano della mia acqua e vibra l’aria di p...

so del mare che conosco, come tu della pianura; e sei fringuello del tuo mare d’erba, come son io gabbiano della mia acqua e vibra l’aria di punti di musica che rimandano echi ancestrali dell’infinito; rivesti di piume il tuo giorno, come io d’affetto le mie ore, che questo mare del millennio nero di violenza s’impregni di una traccia di luce


Commenti

pubblicato il 15/11/2005 11.19.14
Liliana Paparini, ha scritto: Grido d'amore e di dolore in un mare che ci coglie a volte tempestoso in questo breve tratto di vita...

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: