ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato mercoledì 26 ottobre 2005
ultima lettura giovedì 22 agosto 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

La fine

di Bokalov. Letto 925 volte. Dallo scaffale Poesia

LA FINE Felici d'aver sonno e lacrime, culliamo le nostre paure! E le portiamo su! Dal cuore alla mente. Dall'anima agli occhi. Lucidi, co...

LA FINE

Felici d'aver sonno e lacrime,

culliamo le nostre paure!

E le portiamo su! Dal cuore

alla mente.

Dall'anima agli occhi.

 Lucidi, colmi.

No! Non tenerle nascoste.

Non lasciarle blindate.

Lì, nella gola che esplode, scoppia.

Affrontale, gridale al mondo, liberale in cielo.

Voleranno per non tornare mai piu.

Smarrite nell'oblio della memoria,  

immerse nei profondi pensieri.

Perdute e stanche.

Vagano solitarie

 nel nostro eterno e illuminante infinito.



Commenti

pubblicato il 26/10/2005 16.01.44
The bad bastard, ha scritto: Signor bokalov,sapevo che era un grande,ma farmi addirittura il poeta è troppo.Veramente bella la poesia,non troppa lunga ma piena di sigificato e belle espressioni.Se continui così ti daranno il premio nobel alla letteratura.GRANDE.
pubblicato il 30/10/2005 16.32.13
bocus, ha scritto: Semplicemente splendida!

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: