ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 5 settembre 2005
ultima lettura martedì 10 dicembre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

BARBON'S TALES - 2.

di gregnapola. Letto 1214 volte. Dallo scaffale Umoristici

Dice che far bene l amore fa bene all'amore. prova te a tirar su da terra i goldoni che quelli lì buttano fuori dalle macchine e dopo li lavi un po' s...

Dice che far bene l amore fa bene all'amore. prova te a tirar su da terra i goldoni che quelli lì buttano fuori dalle macchine e dopo li lavi un po' sotto l' acqua della fontana e dopo li riempi fino al orlo e guardi bene che non esce gnanca una goccia perché mica posso permettermi di riempire il mondo di bastardi io che con quel che guadagno poi chi li mantiene e non ciò il cuore di farle abortire tutte le volte. fregherà a te se ciò settantanni e dovrei mettere la testa a posto e dargliene un taglio con le ciulate. l'uomo è uomo e basta e cosa centra l'età e se vedo una di quelle troiette lì delle stracomunitarie mi si gonfia i palloni che ci potrei giocare a rabbi. solo che già faccio una fatica del ostrega a tirare aduno le palanche per pagare la ciulata figurati te se trovo i danee per comprare i hatu che sono sempre i meglio. così li tiro su da terra quando vado a vedere i pomicioni nelle stradine e aspetto che ànno fatto e lui lo butta fuori dalla macchina che è uno spreco dico io con quello che costano. è dura la vita del recuperante di goldoni ma certe notti ne tiro insieme tanti che li rivendo a meta' prezzo a certiuni come me e nel giro di una settimana tiro insieme la lira per scaricare i palloni con una negrona di quelle che ti fanno rampicare sui specchi e vorresti averci dieci anni di meno per farglielo vedere tu che uomo sei. però una volta ogni ogni se mi è andata bene con la raccolta di ciche di sigarette riesco anche a fare la figura del sciur perché ci offro la sigaretta alla negrona che a volte è una negretta ma ti fa morire ugualmente perché il sesso quelle lì celanno nel sangue celanno. e mi vogliono bene a me perché le tratto bene e ci offro la sigaretta e ci faccio anche le carezze dopo e una volta a una ci ò regalato un braccialetto come d'argento che avevo trovato in un bidone della rumeta. una volta una italiana che forse era una studenta che batteva per studiare mi à detto che ci ricordavo uno di una canzone di uno che di nome faceva fabrizio e la canzone era una roba tipo il suonatore gions. io mica li conoscevo quelli lì gente mai sentita ma lei mi à fatto sentire la canzone con la cassetta nella radio della macchina e ciò pianto sopra anche se sono un uomo che ne à fatta di vita. abbiamo pianto insieme e anche la ragazza era mosionata e me là data gratis quella volta lì che ancora adesso mi vien giù una lacrima a pensarci. un altro goldone, questa sera è una di quelle buone che la gente cià voglia e ci da dentro e se ci danno dentro loro prima o poi ci do dentro anche io. sì sì ascoltate quelli lì della pubicità….


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: