ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 12 luglio 2005
ultima lettura domenica 30 giugno 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Demenzialogo a trama

di gregnapola. Letto 1259 volte. Dallo scaffale Umoristici

- Hai da accendere? - No, però conosco a memoria la Divina Commedia - Canto per canto? - Diacimila! - Mnnn, ci dev’essere un errore - Non è...

- Hai da accendere? - No, però conosco a memoria la Divina Commedia - Canto per canto? - Diacimila! - Mnnn, ci dev’essere un errore - Non è possibile, l’ho fatto con la calcolatrice. - E lei c’è stata? - Sì, era tascabile - ‘Era tascabile’…? Che era è? - Mi dispiace, non ho l’erologio - Parli dell’ ‘Erologio della follia’ di Erasmo? - No, conosco l’Orlando furioso’, ma della follia di questo Erasmo non so niente - ‘L’Orlando furioso’, quello dell’Ariosto? - Ti sbagli: quello era ‘Il Cesare incazzato’ - Hai ragione, sì. Lo scrisse dopo ‘Le mie prigioni’ - Ricordo la trama, più o meno: il protagonista è proprietario di uno studio - e questo è legale. I suoi nemici cercano la resa dei conti, ma – è pacifico – lui non fa i conti senza l’hostess. L’estate è stata torrida e allora cerca refrigerio finendo al fresco. Però, siccome è un tipo sempre in cerca di evasioni, ne viene fuori e scrive il suo best-seller: una email al Corriere della Sera per chiedere la testa del direttore De Bortoli. Gli rispondono che la testa del direttore è già rotolata via e lì sono rimasti solo i coglioni. Disperato, decide di farsi suora di clausura: prende i voti, prende il velo e, sulle ali dell’entusiasmo, prende anche la madre badessa. Al momento dell’orgasmo le strappa il velo e scopre che è Emilio Fede, che si è recato a Casablanca per farsi l’operazione dopo aver letto sul bollettino parrocchiale di Arcore che “solo la Fede salverà il mondo”. Il nostro eroe non crede ai suoi occhi ed esige dei testimoni. Gliene portano due, di Geova, vale a dire genovesi così tirchi da risparmiare anche una ‘N’. A questo punto, sente una voce che grida: “mamma li tirchi!”. Lui non crede ai miracoli, pensa si tratti solo di frodi. Essendone lui esperto, non si fa intimidire e spara lì un perentorio: “Chi va là?”. “Mi appello alla legge sulla privacy”, risponde the Voice. “Parla, non mi fai paura” “Pirla, nemmeno tu”. A ‘sto punto, perde la pazienza; mentre inforca gli occhiali per cercarla, si sente puzza di bruciato, si squarcia il pavimento e …..” Cazzo, hanno strappato l’ultima pagina del volume!


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: