ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 4 luglio 2005
ultima lettura mercoledì 17 luglio 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Non parlate al conducente

di gregnapola. Letto 1241 volte. Dallo scaffale Umoristici

Me, mi piace il color rosa pallido, perché mi ricorda le tette delle donne che allattano. Allora, mi sono comperato una camicina di quel colore. Ieri...

Me, mi piace il color rosa pallido, perché mi ricorda le tette delle donne che allattano. Allora, mi sono comperato una camicina di quel colore. Ieri ce l’avevo indosso e stavo per strada; passa una macchina, tirano giù il finestrino e ulrano: “A frocio!”. Io non ci vedo più dalla rabbia, sbando e con il monopattino striscio un mezzo corazzato che sta andando a sedare una manifestazione di pacifisti. L’autista caccia la testa fuori, s’incazza e vuole che gli paghi la strisciata che gli ho fatto sulla fiancata. Io gli dico: “Hei, fratello, se te ti danno del frocio, tu sbandi e mi strisci il monopattino, io mica ti metto fuori i danni”. Lui: “A me del frocio non me lo dai nemmeno per esempio, capito? Se no scendo e ti pompo il culo a mongolfiera”. Io: “E poi mi fotografi e gli mandiamo le foto al Sunday Mirror col titolo: NUOVI FILOSOFI. LA RICERCA DELLA VERITA’”. Lui: “Alludi?” Io: “No all’UDI: al Sunday Mirror”. Lui: “Che fai, sfotti?” Io: “’Sfotti’ è una parolaccia, non si dice”. Lui: “’Sfotti’ non è una parolaccia e nemmeno ‘sfottere’”. “Allora, vai a farti” gli dico io. Lui tira fuori il cannoncino e con un colpo mi stacca netta la testa. “Visto che non c’hai il senso dell’umorismo?”, gli faccio io. Ho perso la vista. Ho perso la testa. Mi sa che perderò anche il lavoro. E non era nemmeno un rosa shocking.


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: