ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato domenica 3 luglio 2005
ultima lettura martedì 10 novembre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

felicità

di fabio rapezzi. Letto 795 volte. Dallo scaffale Generico

qualcosa,un barlume,una manoche appare affondata nel buiot'accende, a volte.a ricordare che tutto si muove ,tende; che quello che conforta non è...

qualcosa,un barlume,una mano

che appare affondata nel buio

t'accende, a volte.

a ricordare che tutto si muove ,tende;

che quello che conforta non è che il tuo spettro

come fosti passata e già morta,

e solo un lampo della tua potenza tenera,restasse a velare

gli scogli.

ma la tua minima voce ,comunque raccolgo

nel muto sorridere a uno sguardo

che in modo distratto,

un attimo ti rassomiglia:

goccia all'assetato travolto

dall'onda sabbiosa.

tu che abbandoni ogni giorno

la casa,appena spalanco la porta

alle ossessioni;

magari torni improvvisa,inattesa;

allora qualcosa,un barlume t'accenda:

stella cadente eterna

al desiderio

pura meraviglia che porti

memoria d'un futuro inesprimibile

che nel passato spesso riappare.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: