ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato sabato 2 luglio 2005
ultima lettura lunedì 8 aprile 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Me lo dedicate un moment?

di gregnapola. Letto 1352 volte. Dallo scaffale Umoristici

Me lo dedicate un moment? Stamattina mi sono svegliato che c’avevo un mal di testa stile "Mariantonietta decapitata" Mi son detto saran tor...

Me lo dedicate un moment? Stamattina mi sono svegliato che c’avevo un mal di testa stile "Mariantonietta decapitata" Mi son detto saran tornate le mestruazioni. Poi ci penso e dico: va bene il mal di testa ma ricordati che sei un uomo. E’ che a forza di sentire le colleghe mi sono immedesimato, capisci? Sarà quel che sarà mi son detto, qui devo agire. Mi prendo un moment o un aulin o un optalidon o magari tutti e tre insieme e ci bevo dietro un whisky. No, le colleghe le prendono senza whisky, le pastiglie ma se le prendono! Perché, guarda, a me non viene mai il mal di testa, ma oggi proprio è come se mi stessero spaccando in due il cranio. No, dico io, che sono sensibile e il senso di vuoto mi dà la nausea. Cretino dice lei e prova te cosa vuol dire averci un mal di testa così che non hai voglia di sentire niente e nessuno. Sarà, penso io, ma magari anche io non avrei tanta voglia di sentire te che ti lamenti in continuazione e mi fai una testa così che poi devo cominciare anche io a chiedere ce l’hai un moment ecc. ecc. e allora scopri che vivi in mezzo a un branco di spacciatrici di calmanti di tutti i tipi marche e colori. Io a casa ho solo i cerotti e i clisterini per quella volta ogni lustro che si blocca l’intestino. La collega invece dice c’ho fuori il colesterolo e i trigliceridi e le transaminasi e non bevo nemmeno. Osti, è come restare incinta senza scopare, che sfiga. E l’altra attacca io c’ho bassa la sideremia e i leucociti e i linfociti e secondo me c’ha basso anche il sedere ma le analisi non lo riportano quello. Per tirar su il ferro devi mangiare carne di cavallo e spinaci e cioccolato. Poverina spero non le tocchi mangiarli tutti nello stesso piatto. Io se devo tirar su il ferro adopero la calamita, ma su queste cose non si scherza e la collega mi ha detto voi maschi fate sempre gli scemi su queste cose perché non sapete cosa vuol dire le mestruazioni e il sangue che ti piove fuori dalle arterie e dalle vene e ti viene il magone tutte le volte che ti cambi il pannolino. Me mi si bloccano la mascella e la mandibola mentre che stanno per addentare il panino col prosciutto, che sarebbe l’ ora di pranzo. Il boccone che ho appena mandato giù mi si blocca lì a metà, tra l’omaso e l’abomaso e mi trasformo in un ruminante. Per due minuti, poi corro in bagno e ritorno alla fase orale disdegnando quella anale. Eh lo so che sono una caghetta e mi spavento per niente e se fossi una donna starei male tutti i mesi. Ma che posso farci se c’ho il parasimpatico antipatico e sono preda degli spasmi neurovegetativi? Qualche male ce lo potrò avere anche io, no?! Eccoli lì voi uomini sempre a lamentarvi dei vostri mali e non c’avete mai niente di serio e appena avete la bua al pancino o vi piscia il naso volete subito la medicina perché non sopportate il dolore. Ecco, se stavo zitto era meglio e se faccio quattro passi quando mangio il panino è tutta salute.


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: