ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 


Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato giovedì 28 aprile 2005
ultima lettura martedì 11 giugno 2019

Questo lavoro e' adatto ad un pubblico adulto

Blitz muto alla n.

di anf. Letto 1535 volte. Dallo scaffale Pulp

non sarà e non vorrà questa nota convincere alcuno(ma chi si autoconosce senza distruggere il sè?). ma chi si autoconosce?

Non possiamo farlo. Fidel castro tiene i dissidenti in carcere. Un augurio a Berlusconi che quando andiamo a letto ci faccia essere fieri di essere italiani. Lasciateci lavorare. Durante il primo maggio si inneggia al lavoro per i nostri giovani in un futuro meravigliosamente laborioso per tutti. Che tutti si spacchino il culo. Chi non lo fa sono i ricchi ma c?è chi lo fa per loro d?altronde. Uno di costoro sarà sicuramente responsabile ma basta con la politica basta con il cinema basta con l?essere. Basta con tutto. Basta! Dislessico cinico spettacolargiornalista lecca il culo sostenendo la parzialità, offesa alla sua onestà intellettuale. Ma la fede esiste solo se è buona. 40 frati ostaggi, con terroristi mansueti, di israleliani con tute tecnologiche e armi esteticamente impeccabili chiedono aiuto per radio con vena drammatica. Conventi invalicabili su rieducational channel. Non udenti desiderano manipolazioni di fecondazione in vitro per avere figli in assenza di possibilità di percezione del suono. Chirac smagliante dimagrito con diete azzeccate accenna saluti soddisfatti in dichiarazioni alla nazione tra i giornalisti. Notizie comunicate dal punto di vista positivo esaltano la fantasia stimolata. Susseguentemente applausi. Salvate la regina dyana l?hanno uccisa i terroristi, per divertimento si annoiavano quella notte e quale sollazzo migliore? Operai in cassaintegrazione se fossero degli artisti senza mogli e figli a carico sarebbero contentissimi di avere del tempo per se stessi oltretutto pagato dallo stato. Una pacchia che ha perso da tempo la sua novità. Morti da tutto il mondo guerre di morti civili manifestazioni sedate nel sangue torri sbriciolate tranquillità borghesi di noia lavorativa arbitri sfrontatamente truccano partite per interessi politici this is the end . Un?eroe in sciopero della sete si oppone invano bevendo la sua urina degustando in ogni caso il sapore della bevanda che allunga la sua vita per 24 ore. Querele su questioni querule su offese di piduismo anacronistico si risolvono in incomprensioni placate da battute allegre tra taralluzzi e vino. Foto di criminali terroristi si susseguono con una colonna sonora misurata ma carica di sentimento. ?Sembrano? delle vittime di qualche difesa eroica estrema a favore del proprio popolo. Lei ha fatto uso di cocaina? No. In un periodo della mia vita però in cui credevo in strani valori purtroppo ne ho fatto uso. Ma lei trasforma tragedie in farse? Giornalisti e politici riuniti in trasmissioni serie non permettono di esprimere le rispettive idee interrompendosi continuamente dando l?impressione di essere d?accordo perché di idee non ce n?è. Imprenditori falliscono uno ad uno in maniera sempre più grave nel senso di sottrazione di denaro altrui tranne Uno o qualcuno o centomila. Fans scatenati escono da cinema terrorizzati dalla presenza dei loro divi che non trasmettono più l?invidia di essere famosi. Gli operai si sono arrabbiati però. Si sono arrabbiati di più i cittadini che hanno subito disagi sempre più spossanti. Per tenere il passo con gli altri paesi rimbocchiamoci le maniche lavorate con passione e riduciamo le feste, ma sapete in un giorno in cui tutti si fermano per gozzovigliare quanto si produce in meno nella nazione?...ma che cazzo ci andiamo a fare in europa? Io poiché sono mafioso?ehm?io poiché non sono mafioso esempio futuro di lapsus in testi psicanalitici anglosassoni. L?effetto quarto di bue(che espressione di merda mediatica) è l?immagine di fiche puttanelle in abiti proibitivi di desiderio di promiscuità istantaneo per la telecamera istruite ad ammiccare a bavosi telespettatori incantati da tanta sensuale sexicarne permessa. Gianni morandi cantato da figlio di politico di spicco morto esiliato. Aerei da combattimento in film scadenti distruggono torri uguali di fronte con effetti speciali assolutamente non adeguati alla distruzione. RAPE ME. Che magari mi piace. Ascoltare melodie in momenti che si proiettano esaltanti nel futuro. Giornaliste eccitate si bagnano sicuramente nell?attimo del primo bombardamento pronte in uno scatto vocale a comunicarlo al ?mondo?. Boom. Boom. Bomb! War is life. Boom! Death is life. Per chi è ancora in vita. La morte e la guerra vengono intralciate continuamente dalla vita. Sirene e bombardieri su Baghdad?ascolta stanno arrivando i carrarmati dai! Dammi la linea dai ci sono i carriarmati e allora la linea presto! Scene di fine dittatura in statue divelte tra la folla con qualche rischio ma la gioia è incontenibile e la responsabilità è bassa. Scene infinite di riproduzioni di situazioni domestiche borghesi sono il tema pubblicitario occidentale di soddisfazioni consumiste tra persone felici e ironiche dell?ultima trovata indispensabile il sorriso. La satira è forte e urge essere indebolita discreditandola e si prodigano in molti a arginare la non ignoranza riguardo al suo dogma di intoccabilità. È quando c?è più di qualche problema che l?ingranaggio si aziona e il sistema tenta l?omeostasi attaccando il disequilibrio. Perché! Perche! Perché un embrione no?! Perché! Mi deve rispondere. Perché! Inquadratura che scivola su un cannone lunghissimo fino a su e musica rock rumorosa di bassi e sincronie elettriche in aumento come musica come buldozer in movimento drammatico di eventi che non si vedono ma si sentono e non si immaginano neppure se non nella loro apocalitticità alla punta del cannone come ultima ripresa. Esaltazioni neuronali di ripartenze estatiche non troppo blande. Carnefice bondage aguzzino si scaglia in violenza verbale più di quella ricevuta. Quando non si vuole rispondere si addita a presunte menzogne che non permettono le domande fatte. Sono tante le scappatoie dialettiche per non dire un cazzo facendo intendere di aver pronunciato parole serie importanti utili necessarie. Vite da mediani(che espressione di merda) si compiono dispetti puerili e possiedono anemici solo il sangue di quelli che sono i capri espiatori di comportamenti non ritenuti morali tipo il povero ciclista che ha voluto correre sempre e dopo la sua ultima corsa ha fatto felice un sacco di ?personaggi?, sotto sotto. Il proibizionismo vince dopo il suo fallimento. E non è un nonsenso. Benvenuti nel cerchio in cui non si gira più in un verso o nell?altro. Un po? di qua un po? di là. Le tragedie sono sottocontrollo finchè un capro espiatorio sarà sempre a disposizione. Possiamo anche salutarci e andare a casa perché non può essere espresso meglio di come Io l?ho detto. Presidenti si riuniscono per banchetti succulenti discorrendo del più soprattutto e del meno e sono disturbati da manifestazioni di straccioni non invitati che vogliono almeno far mandare di traverso qualche drink di tanta nobless. Le forze dell?ordine fanno finta di cascarci sempre nella loro ferocia gratuita su ?diversi? additati tali fascisticamente. Il disegno globale non è mai a caso. E il petrolio chi lo paga? la guerra vi serve! Siamo un fiume verso la libertà. Ma l?unica libertà che Noi pretendiamo è la risposta alla domanda seguente. FA SCHIUMA MA NON È UN SAPONE.Come lacrime di latte dense. Schizzate in faccia a una bionda in nero con il viso acqua e sapone che balla goffa. Almeno come inizio. Bisogna scopare tutti. Legalizzate la scopata e cazzo le porcate le potete fare solo voi? Vi lasciamo solo quelle vere. Dateci quelle romantiche di sborrate nell?infinito tra fighe goccianti e cazzi erigenti. È QUESTA L?EDUCAZIONE DI CUI I GIOVANI E GLI ADOLESCENTI E TUTTI HANNO BISOGNO. E invertiremo anche il valore pinkfloydiano per questo. We don?t need no education but only one. Yeah! Sburro! Sburrincul.(elioelestorietesiane).


Commenti

pubblicato il 22/07/2006 4.33.29
anf, ha scritto: scusa il ritardo ma non venivo sul sito da on po'. vale molto il tuo gradimento, il fatto che possa essere oggetto di immaginazioni(e di 'femmina' poi!) poi! ciao aria. anf.

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: