ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 12 aprile 2005
ultima lettura lunedì 30 novembre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

CRITICATEVI(per tutti)

di Zosima. Letto 1065 volte. Dallo scaffale Epistole

Adoro scrivere. Per due ordini di motivi, prima di tutto per esprimere quello che provo molto profondamente e poterlo rileggere in futuro, sotto una ...

Adoro scrivere. Per due ordini di motivi, prima di tutto per esprimere quello che provo molto profondamente e poterlo rileggere in futuro, sotto una nuova luce, e in secondo luogo per un puro senso estetico ed artistico. Adoro il bello, qualsiasi esso sia. Oscar Wilde diceva che tutta l'arte è assolutamente inutile. Un'opera d'arte non è tale se e solo se colui che la creata la stima enormemente. Sempre Wilde, sostiene la tesi del critico come artista, creatore, modificatore, miglioratore. Ecco, certi di voi fanno l'esatto contrario. Molta gente, nei propri ultimi scritti, non ha fatto altro che criticare altri autori, e tutto ciò semplicemente perchè questi non condividevano idee, o avevano espresso un giudizio non completamente positivo su un'opera. Mi piacerebbe descrivere il profilo psicologico di qusta gente, ma risulterebbe offensivo in primis, e troppo intimo poi. E' certo che questa gente soffre, per questo consiglio di astenersi dal rispondere a offese&co. Dovrebbe essere chiaro che siamo tutti uguali, e il parere di ognuno di noi conta tutto e nulla. Mi chiedo come certa gente si permetta di OFFENDERE e criticare in modo cattivo i pensieri, epsressi tral'altro in modo pacifico e inoffensivo, altrui. Dovreste capire che voi non siete nulla. Siamo insignificanti tanto quanto pensiamo di essere superiori a qualsiasi altro essere. Certo, qualcuno non capirà, e non lo biasimo, a volte si è così chiusi nel proprio egoismo che certe affermazioni così veritiere fanno stare malissimo. Avete mai notato che la gente ne sa molto di più quando cercate di dire qualcosa, che non quando chiedete qualcosa?


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: