ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 8 febbraio 2005
ultima lettura venerdì 14 febbraio 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Ti voglio bene papà

di joe street dreams. Letto 2306 volte. Dallo scaffale Pensieri

(Reparto oncologico) Caro papà, in questa stanza d'ospedale, mi ritrovo accanto a te seduto su una sedia, pensandoa molte cose, a...

(Reparto oncologico)
 
Caro papà,
in questa stanza d'ospedale,
mi ritrovo accanto a te seduto su una sedia,
pensando a molte cose,
ai giochi fatti insieme quand'ero piccolo,
e tu che mi tiravi il pallone  cercando di farmi innamorare del calcio....
o quando ti presentasti a casa con la prima automobilina a pedali il giorno del mio compleanno...
 
quanti bei ricordi papà....
vorrei piangere ma non posso farlo ora,
mi sei di fronte, e non posso farlo anche se lo desidero cosi tanto....
 
mentre soffio sulla tua minestra per raffreddarla un pò, ti sorrido con tenerezza e tu contraccambi con lo sguardo,
mentre ti imbocco col cucchiaio,
mi ritornano le immagini da piccolo,
piccole istantanee del cuore,
attimi incancellabili per me....
e tu ora che stai lottando ancora
contro un male che sembrava
essere stato sconfitto sinora,
 
si ripresenta di nuovo,
in una forma ancora più aggressiva....
ti sono vicino papà
ora e sempre
 
 
ti voglio bene papà...
marcello


Commenti

pubblicato il 08/02/2005 22.50.11
Liliana Paparini, ha scritto: E io ti sono vicina col pensiero e un augurio dal pronfondo del cuore....coraggio!

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: