ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 6 dicembre 2004
ultima lettura sabato 12 gennaio 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Ciò che mi rende poeta

di Kerouac. Letto 839 volte. Dallo scaffale Poesia

E poi mi spoglio...della seta che mi copre e delle maschere che mi filtrano al mondo. Smesse e indossate con la ferocia di un reo confesso, util...

E poi mi spoglio...della seta che mi copre
e delle maschere che mi filtrano al mondo.

Smesse e indossate con la ferocia
di un reo confesso,
utili al galoppo, letali per il dressage
notturno...

Dietro di loro, lacrime
celate e consunte come
salma nell'involucro eterno.
Costretta, come cigno nella bellezza,
la pece che logora ed arde l'anima.

Vestito solo di pelle appena baciata,
scruto nel riflesso di un vetro
la verità...ciò che pupille estranee
non sfioreranno mai...
ciò che mi rende poeta.



Commenti


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: