ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato mercoledì 16 maggio 2018
ultima lettura martedì 23 ottobre 2018

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Paracetamolo è uscita da un’ora

di semprestanca. Letto 149 volte. Dallo scaffale Musica

Paracetamolo è uscita da un’ora e la sto riascoltando per la settima volta con la pelle d’oca e gli occhi lucidi.Io sento il cuore ...

Paracetamolo è uscita da un’ora e la sto riascoltando per la settima volta con la pelle d’oca e gli occhi lucidi.
Io sento il cuore a mille dice il nostro caro Calcutta, la nostra Beyoncé dell’indie.
Io sento le vene a mille, sento l’ormone a mille, sto sentendo tutto. Sto sentendo la vita e purtroppo i due di picche sbattuti in faccia da ragazzini conosciuti su Tinder.
Io sento il cuore a mille Calcù.
Puoi venire un po’da me poi da me non vieni mai.
Mannaggia alle canzoni stupide e travolgenti, quelle che ti fanno dire “ ma sì l’ascolto un’altra volta e poi vado a letto”,e invece no. Tra 4 ore mi devo svegliare e mentre scrivo c’è ancora Paracetamolo di sottofondo.
Ma che cazzo devo fare io? Devo ancora giocare al gioco a cui si gioca quando si ha ancora l’età per giocare?
Devo ancora fare la parte di quella imbronciata se poi ci incontriamo ad un concerto? Devo ancora sognare di fare qualsiasi cosa possibile e immaginabile con il tuo corpo?
No, le fantasie erotiche non sono escluse. Perchè sì, le cottarelle non sono solo adolescenziali O quantomeno hanno scenari differenti.
Basta un Calcutta per risvegliare quella voglia di essere prese per il culo e magari non solo.


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: