ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.533 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 48.910.437 volte e commentati 55.652 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato sabato 5 maggio 2018
ultima lettura sabato 26 maggio 2018

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

DE LOREAN

di MCapp. Letto 323 volte. Dallo scaffale Fantascienza

Milano, 5 maggio 2025 Eccola lì, la mitica auto di Ritorno al futuro. A piu’ di mezzo secolo dall'uscita del film l'hanno riesumata e l...

Milano, 5 maggio 2025

Eccola lì, la mitica auto di Ritorno al futuro.

A piu’ di mezzo secolo dall'uscita del film l'hanno riesumata e lucidata per l'evento: il restauro della trilogia dei film e la proiezione non-stop.

Così come hanno riesumato me, scrittrice di una certa qual fama , restauro e rimessa in forma anche per la sottoscritta, al suo ennesimo romanzo, tra i tanti romanzi, fanta-erotico-romantico, ambientato nel secolo scorso.

Mi manca la Milano del '900, quando ancora non funzionavano gli aspiratori di nebbia e smog. E passi per il secondo, ma la nebbia per noi creatori di storie era indispensabile complice di una storia d'amore, così come i vecchi tram gialli ed il Naviglio che, purtroppo, ora scorre sotto la strada mobile che passa tra le vecchie case trasformate in monolocali minuscoli. Mi manca l'Adriatico della piadina e del mare piatto, delle balere e dei baci rubati le sere profumate di fritto misto su una spiaggia deserta di tani anni fa.

Mi sento fuori luogo qui in questa enorme metropoli senza più slanci né fascino, senza cuore e speranze. Mi sento inutile con i miei video romanzi guarda e cancella. Per fortuna sopravvive il grande amore ritrovato in circostanze piuttosto banali 15 anni fa.

Il profumo della carta, la dedica sul fronte pagina e, ancora prima, l'emozione delle righe nere sulla bianca pagina del web, l'allegria di quegli antichi racconti scritti in competizione ed in complicità con quegli ormai vecchi amici. Alcuni divenuti famosi, altri migrati verso diverse destinazioni e destini.

E quella De Loréan lì, davanti a me: ultima tentazione di una lunga vita.

Tentazione sì, perché io so ancora sognare, trasgredire, perché io ci credo, perché io ci provo!

Salgo veloce e non vista sull'auto, imposto la data: 15 agosto 1964, pigio l'accensione elettronica, il motore si sveglia con un rombo assordante, i giri salgono con una velocità impensata. le fiamme escono dai due tubi di scappamento, il tempo accelera a ritroso, tutto svanisce in un lampo temporale..

Amore mio aspettami, questa volta non sbaglieremo nulla, la nostra storia la scriveremo noi, di nuovo!



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: