ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato mercoledì 2 maggio 2018
ultima lettura mercoledì 8 aprile 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Qualcuno ha ucciso il cuore di questa bambina

di mavisa. Letto 422 volte. Dallo scaffale Poesia

Qualcuno ha ucciso il cuore di questa bambina qualcuno che la odia ed odia me, qualcuno che è morto e vuole che gli altri muoiano. Qualcuno ha ucciso il cuore di questa bambina riducendolo in mille pezzi fin dalla più tenera età, i...

Qualcuno ha ucciso il cuore di questa bambina

qualcuno che la odia

ed odia me,

qualcuno che è morto

e vuole che gli altri muoiano.

Qualcuno ha ucciso il cuore di questa bambina

riducendolo in mille pezzi fin dalla più tenera età,

illudendola con falsi moralismi e poi mostrandole il fango del mondo

e dicendole con voce dolce,parole di morte.

"Il mondo è marcio,l'uomo cattivo,

l'amicizia non esiste,l'amore ti tradirà.

Tu devi odiare,disprezzare,schernire,mai amare!"

Qualcuno ha ucciso il cuore di questa bambina.

Ora lei piange

ed il suo pianto ha uno,cinque,mille motivi......

piange per un affetto lontano,perchè non si sente amata,

perchè nel suo idolo ha scoperto una macchia.

Si fabbricherà un altro idolo o si rivolgerà a me?

E come potrò io mostrarle

la vita,l'amore,la bellezza di un istante,la gioia che c'è anche nel dolore?

Qualcuno ha ucciso il cuore di questa bambina

trafiggendolo con mille spilli aguzzi.

Io continuo a camminare.

La strada che porta al tuo amore,Signore,è piena di sassi ed io sono stanca...

quando potrò riposare?



Commenti

pubblicato il lunedì 14 maggio 2018
dearivan, ha scritto: Brava! Una poesia che crea domande più che dare risposte. Ed è giusto che sia così: chi è quella bambina? E chi è la persona che deve farle da guida, sono forse la stessa persona, una madre ed una figlia? O un padre od un amore? Non importa, resta solo il trovare la forza per andare avanti.
pubblicato il martedì 15 maggio 2018
mavisa, ha scritto: Infatti,era questo che volevo esprimere più lo smarrimento,quando sembra che i propri sforzi non conducano a nulla

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: