ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 26 marzo 2018
ultima lettura giovedì 19 settembre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Non Sono Bukowski

di V1n5. Letto 428 volte. Dallo scaffale Umoristici

Con l'ebrezza del vino, che ancora mi accarezza le labbra e la lingua, mi ritrovo spesso a parlare di donne, durante le lunghe serate con gli amici. S...

Con l'ebrezza del vino, che ancora mi accarezza le labbra e la lingua, mi ritrovo spesso a parlare di donne, durante le lunghe serate con gli amici. Su dieci di loro, due mi capiscono. Il più acculturato di solito mi dice. - Parli come Bukowski.

E io sempre gli rispondo... - Io non sono Bukowski!

Ma forse è vero, e io non me ne sono mai accorto...

Ovviamente, conosco Bukowski. Io ho letto Bukowski, io ho amato Bukowski. O almeno, ho amato il suo stile. Le sue storie? Non cosi tanto...

Sarà perchè il suo rapporto con il gentil sesso è sempre stato diverso dal mio. Lui pensava che le ragazze fossero crudeli l'ottanta percento del tempo – io solo il cinquanta. Lui era convinto che l'amore facesse male – io che potesse guarire ogni cosa. Ecco, forse è proprio questo il punto - Bukowski si è ammalato di troppo amore. Si deve essere cosi - e da allora, ha deciso di smetterla con il cercare di capire le donne. Io ci sto ancora provando.

- Non serve capirle. - Mi dicono gli altri otto. Sarà, ma io voglio provarci lo stesso. Sono creature troppo meravigliose, per non essere state create per una ragione. Magari, essa è proprio sotto il mio naso – continuerò a cercarla.

P.S: Non sono Bukowski, lo giuro.



Commenti

pubblicato il lunedì 26 marzo 2018
Calamaro, ha scritto: Credo sia stato Camus a dire che le donne sono l'unica cosa che ci resta del Paradiso. Ma, innegabilmente, ci fanno tutte diventare un po' Bukowski, pure se ci fa schifo. Soprattutto dopo aver bevuto. Mi ci ritrovo un sacco.
pubblicato il lunedì 26 marzo 2018
V1n5, ha scritto: Un grazie per il commento è d'obbligo. Qui tutti i riscontri sono ben accetti, positivi o negativi che siano, e sembrano non esserci abbastanza, ne degli uni ne degli altri.

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: