ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato domenica 25 marzo 2018
ultima lettura mercoledì 20 febbraio 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

A Dio

di EgoMarco. Letto 186 volte. Dallo scaffale Poesia

Quando Proserpina condivideva,Malevola, il letto con suo marito,Nelle terre dell'Hesperia, pastoriRincasavano con vuote maniSporche di sangue;Sangue che colava sul pavimento eSi crostificava, lasciando una tracciaDel loro fallimento sul legno sbiaditoD...

Quando Proserpina condivideva,
Malevola, il letto con suo marito,
Nelle terre dell'Hesperia, pastori
Rincasavano con vuote mani
Sporche di sangue;
Sangue che colava sul pavimento e
Si crostificava, lasciando una traccia
Del loro fallimento sul legno sbiadito
Della loro piccola magione.
Le loro ceste erano bucate.
I pastori ricordavano, allora,
Quando rincasavano sorridenti
E con la schiena incurvata. Spensierati
Per il domani, poiché "carpe diem"
Erano le uniche parole che conoscevano.
Adesso, con le guance rigate dagli anni,
Dalla stanchezza e dalle lacrime,
Riscaldati da una debole fiamma,
I pastori chiudono gli occhi.

Dovere, dovere,
Padrone di membra e menti,
Che con la tua frusta cingi il nostro collo
Più e più volte,
Come Minotauro con la sua coda.
Risposte da te non avrò;
Perché interrogarti, dunque?
La rivoluzione agogno, individuale.
Pochi possono afferrare la spada,
Pochi possono vibrare il colpo,
Pochi possono trafiggere la carcassa
Della lupa: rosicchiante bestiaccia
Affamata di libertà. Ladra senza ritegno,
Dannata golosa.
Per te le fiamme inestinguibili
Sono carezze per il tuo lurido pelo.
Solo porgendoti la mano possiamo
Combatterti, solo gridando il tuo nome
Riusciremo a debellarti.
Ma è troppo presto.
Perché possiamo solo che
Sopravvivere?


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: