ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.228 ewriters e abbiamo pubblicato 73.029 lavori, che sono stati letti 46.444.615 volte e commentati 54.903 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato sabato 2 dicembre 2017
ultima lettura giovedì 14 dicembre 2017

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

La vera forma dell'Amore

di Fogliegiallenelvento. Letto 129 volte. Dallo scaffale Generico

Franco e Ilaria si baciano appassionatamente, al centro di St. Thomas Street, illuminati soltanto dalla luce delle vetrate di The Shard. I loro volti rossi per il freddo, imbiancati soltanto da qualche sporadico fiocco di neve, si fondono a formarne un...

Franco e Ilaria si baciano appassionatamente, al centro di St. Thomas Street, illuminati soltanto dalla luce delle vetrate di The Shard. I loro volti rossi per il freddo, imbiancati soltanto da qualche sporadico fiocco di neve, si fondono a formarne uno, così come il loro respiro, che si staglia verso l'alto in un'unica, lattiginosa, nuvola bianca. Non sembrano rendersi conto d'essere al centro di una delle strade più trafficate di Londra, in piena ora di punta. Non sembrano rendersi conto del disagio che stanno provocando ad autisti, ciclisti e pedoni.

Sono attorcigliati in uno stretto e caldo abbraccio senza tempo, noncuranti di tutto ciò che li circonda. Si baciano, si baciano appassionatamente. E lo fanno senza pudore, senza rispetto per il prossimo, come se la strada fosse vuota, in attesa d'essere riempita soltanto dei loro baci.

Semplicemente se ne fregano.

E' forse questa la vera forma dell'amore? - si chiedeva Franco.

Essere travolti da calore e passione, improvvisi e irrefrenabili, che ti costringono a fermarti, in mezzo alla strada, per strapparle quel tanto agognato bacio.

Spostarle i capelli dal volto, la mattina in treno, quando lei è ancora assonnata e le sue palpebre stanno per chiudersi, dolcemente, sulla tua spalla.

Ordinare prima per lei, quando sei in coda da Costa Coffee, in modo che l'English Breakfast che riceverà, le scaldi le mani congelate dal vento.

Osservarla leggere sdraiata sul divano del salotto, illuminata soltanto dalla luce calda del camino, e perdersi a viaggiare, verso chissà quale meta, questa volta.

Aspettare che si addormenti per poter rimboccarle le coperte, facendo scivolare il suo plaid a quadri preferito verso i piedi...perché lei, li ha sempre congelati.

E' forse questa la vera forma dell'amore?

Ogni tanto Franco se lo chiedeva, spronando il suo cuore a trovare la giusta risposta, ma questa tardava, sempre, ad arrivare. Forse perché all'amore, in realtà, non si può dare una forma, si rassicurava. Forse perché è un cumulo di romantiche immagini che vengono schedate, in modo ordinato e maniacale, all'interno del nostro cuore.

Forse soltanto perché, quando cercava di dargli una forma, quello che gli veniva in mente era sempre e solo la stessa immagine, tutte le volte.

Ilaria che lo guardava, al loro terzo appuntamento, seduta su un'altalena. Indossava manopole e cappello di lana grigia, un cappotto scuro e stivali ai piedi. Aveva il volto sorridente, e si spingeva divertita avanti e indietro, mandandogli baci.

Questa era l'unica forma che Franco riuscisse a dare all'amore, in quel momento.

E forse l'unica che avesse deciso di dargli, per tutta la vita.



Commenti

pubblicato il sabato 2 dicembre 2017
Hiroshi84, ha scritto: Spettacolare componimento che profuma...d'amore e sentimento!!! La vera forma dell'amore non è solo a forma di cuore, ha una moltitudine di forma, di sfumature, di sensazioni per cui credo sia impossibile dare una definizione perfetta. Quante volte ti senti dire del perchè ami quella persona e quante volte si risponde: "I perchè sono superflui, si ama e basta" puoi anche elencarne i motivi ma poi ti accorgi che sono infiniti. Ovviamente se ami veramente. Del resto Franco, cosa può desiderare di più? Solo una cosa: che sia per sempre!!! Franco colui che vive totalmente e assapora ogni attimo e cosi ama se stesso e la vita stessa! Londra.. Hai scelta una bella cornice per questo amore intramontabile, ebbene si lo ritengo tale perchè nonostante la recente batosta ci voglio credere ancora. Un brano che propone tanti pensieri sul tema dell'amore.. si dicono tante cose sull'amore e tu ci sei riuscita in breve. Un piccolo capolavoro. Complimenti e buona notte!!!
pubblicato il sabato 2 dicembre 2017
Hiroshi84, ha scritto: Ah dimenticavo: Ti ho risposto a "Rinascita." :-)
pubblicato il domenica 3 dicembre 2017
Lud, ha scritto: Ciao, notando (con piacere e sorpresa) il tuo commento al mio pensiero ho trovato quantomeno doveroso e giusto spenderne uno, per quello che vale, riguardo ad un tuo componimento e dunque eccolo: tu scegli molto bene dove collocare le parole e scegli bene anche le parole stesse. Questo mi piace ma ciò che pensi e quindi scrivi deve avere un ritmo ben marcato (mi riferisco volgarmente alle pause e alla lunghezza dei periodi) che metta gli accenti nei punti giusti, per lisciare meglio il filo dei tuoi sentimenti quando li traduci in quella forma imperfetta che sono le parole. Sul contenuto non mi esprimo, non ce n'è motivo dato che è ben chiaro perchè le tue idee sono chiare quanto la tenerezza che esprimono. Sei stata molto diretta e schietta e rispetto la tua scelta anche perchè adoro la sintesi e l'essenzialità dei pensieri ma, dato che mi piace come scegli e poni le parole, non mi sarebbe dispiaciuto leggerne di più. Mi sono dilungato abbastanza e forse troppo, non prenderlo come un commento negativo: non lo è affatto. Sai lasciarti coinvolgere da ciò che provi e non hai timore di mostrarlo. Non averne di perderti nei dettagli.
pubblicato il domenica 3 dicembre 2017
Fogliegiallenelvento, ha scritto: Ciao Hiroshi84, gentile come sempre. La penso come te, non posso che trovarmi d'accordo su tutta la linea! Io non so niente sull'amore...ho provato a scriverne qualcosa ed è uscito questo, dunque grazie se hai apprezzato =)
pubblicato il domenica 3 dicembre 2017
Fogliegiallenelvento, ha scritto: Ciao Lud, grazie per i complimenti ed anche per le critiche. Il modo di scrivere un po' a flusso di coscienza mi appartiene, lo so. A volte dovrei lavorarci un po' sopra, me ne rendo conto....! Ti ringrazio per avermelo fatto notare e ti auguro una buona domenica!
pubblicato il domenica 3 dicembre 2017
Hiroshi84, ha scritto: Non dire che "Io non so niente sull'amore..." non ci credo manco se è vero, e lo dico a cominciare da questo testo che hai scritto. Una buona domenica. :-)
pubblicato il domenica 3 dicembre 2017
Fogliegiallenelvento, ha scritto: Lo dico perchè, alla fine, credo che nessuno di noi sappia davvero cos'è....

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: