ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.228 ewriters e abbiamo pubblicato 73.029 lavori, che sono stati letti 46.444.615 volte e commentati 54.903 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato venerdì 1 dicembre 2017
ultima lettura domenica 17 dicembre 2017

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

L'inverno nell'anima

di visconti69. Letto 186 volte. Dallo scaffale Poesia

Le tremule fronde  di quercia  spoglie di foglie ondeggiano ai suoi piedi e la bora violenta s'imbatte sul bosco si ode il fruscio dei rami oscillanti un merlo  svolazza in cerca di quiete di dolce calore di rovi di siepe! Il freddo ...

Le tremule fronde
di quercia
spoglie di foglie
ondeggiano ai suoi piedi
e la bora
violenta
s'imbatte
sul bosco
si ode il fruscio
dei rami
oscillanti
un merlo
svolazza
in cerca
di quiete
di dolce calore
di rovi di siepe!
Il freddo
che sente
la mia pelle
e' quella del mondo
non quella d'inverno!
Claudio Visconti de Padua



Commenti

pubblicato il sabato 2 dicembre 2017
Fogliegiallenelvento, ha scritto: Leggendola mi ha un po' ricordato San Martino di Carducci. Mi è piaciuto molto il modo in cui hai accostato le sensazioni provenienti dall'ambiente e quelle invece personali. Complimenti, davvero bella.
pubblicato il sabato 2 dicembre 2017
visconti69, ha scritto: Ti ringrazio di cuore !

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: