ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 13 novembre 2017
ultima lettura lunedì 14 gennaio 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

..

di ilaria32. Letto 319 volte. Dallo scaffale Epistole

Ti scrivo una lettera perchè non so parlare; probabilmente non la leggerai mai. Sarebbe stato bello se fossimo state amiche, avere quel tipo di rapporto madre-figlia dove ci si può raccontare tutto, ma non è quello a cui sono stata..

Ti scrivo una lettera perchè non so parlare; probabilmente non la leggerai mai. Sarebbe stato bello se fossimo state amiche, avere quel tipo di rapporto madre-figlia dove ci si può raccontare tutto, ma non è quello a cui sono stata abituata.
Tu mi hai sempre insegnato ad essere previdente, al guardarmi dalle fregature e a non fidarmi… quello che ho assimilato è insicurezza e ansia. Vorrei che tu sapessi quello che sta succedendo nella mia vita, forse mi capiresti: ho perso un amore e un'amicizia, tutto questo mentre sto provando la vita universitaria, facendo la patente, iniziando una terapia molto faticosa e con la responsabilità di essere sempre presente per un problema in casa (sì, perchè la vedo come una responsabilità) stò cercando anche di non essere mai un peso finanziario, ma so di esserlo e questo è esasperante per me. Ti lamenti del fatto che mi alzo tutti giorni alle una del pomeriggio, ma non sai che la notte non voglio andare a dormire perchè finisco sempre per passare ore a pensare a tutto questo casino, scoppio in lascrime e mi addormento che oramai è quasi l'alba; non sai nemmeno che ormai da tre settimane piango tutti I giorni e mi sento sola. Per voi, in casa, ho semplicemente "un palo in culo", sono la stronza che risponde sempre male e che fa sempre di testa sua. Vi siete per caso mai accorti di tutte le volte che mi sono seduta a tavola sull'orlo delle lacrime? dubito che non lo abbiate mai fatto, visto che spesso mi sono fatta scappare delle lacrime; perchè non mi avete mai chiesto nulla? Perchè non mi avete mai offerto il vostro aiuto? Mi sento sola da praticamente tutta la vita
Sentirti dire quelle parole di odio oggi mi ha fatto più male di quello che credi; faccio di tutto per non esser di peso, per non dart alcuna preoccupazione… ma tu riesci a vedere sono I miei insuccessi e a farmi sentire una merda per essi. Sto provando a fare del mio meglio, ma non puoi capire quanto difficile sia affrontare tutto da sola


Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: