ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 7 novembre 2017
ultima lettura domenica 7 giugno 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Se il mondo cade, noi ci spostiamo un po' più il là

di Aisha96. Letto 362 volte. Dallo scaffale Amore

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE Lui era così bello, ma era come se la sua bellezza fosse detu...

Lui era così bello, ma era come se la sua bellezza fosse deturpata dal dolore. Voleva essere felice ma non riusciva, era troppo rovinato. Era come se fosse danneggiato. Io volevo salvarlo dal nero, sarei scesa all'inferno a prendermelo e oggi lo farei ancora, nonostante tutto. “Nonostante tutto” era il nostro motto, noi agivamo nonostante tutto, nonostante la rabbia, la tristezza, tutto il male che avevamo dentro, ecco noi ci amavamo nonostante tutto. “Se il mondo cade, noi ci spostiamo un po' più in là”, finché non siamo caduti noi, è lì non ci siamo potuti spostare. Io ho perso tante persone nella mia vita, ma mi è sempre importato relativamente poco, ero impostata in un certo modo: nessuno poteva ferirmi più del dovuto. E pensavo di poter agire così anche con lui, e invece quando andò via porto con sé gran parte di me, mi lascio solo la carne e le ossa, il resto lo portò via tutto e mi lascio alla misera condizione di un automa.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: