ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato sabato 4 novembre 2017
ultima lettura mercoledì 22 maggio 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

La comparsa che ambiva a diventare eroe

di edo17bosio. Letto 211 volte. Dallo scaffale Poesia

E’ ormai giunto il momento che io mi faccia da partee lasci il posto ai veri attoricon l’augurio che sappiate recitare la vostra parte meglio di quanto abbia fatto iocon maestria ed eleganza,ma senza brama di protagonismo. Nella mia vi...

E’ ormai giunto il momento che io mi faccia da parte
e lasci il posto ai veri attori
con l’augurio che sappiate recitare la vostra parte
meglio di quanto abbia fatto io
con maestria ed eleganza,
ma senza brama di protagonismo.

Nella mia vita ho amato follemente
col cuor colmo di passione e sentimento,
ma la voce dell’amore che urlava nel mio cuore
desiderosa di essere accolta, non fu mai percepita.
I riflettori non puntarono mai su di me
e rimasi nell’oscuro anonimato.

Il mio errore è stato
l’ aver ardito a diventar io l’eroe.
La speranza, il desiderio, l’amore,
le potenti passioni che guidano l’animo dell’uomo
non bastano a mutare questo copione in cui tutto è già scritto
e trasformarci da semplici comparse a protagonisti vincenti e amati.

Lo spettacolo termina qui, signore e signori,
col cuore ferito dal rimorso e dal fallimento
m’inchino dinnanzi a voi
con la certezza di aver vissuto e non recitato
e vi auguro di trovar per prima cosa l’amore in voi stessi.
Toglietevi la maschera, guardatevi nell’anima
e vivete il ruolo che meglio vi compete
Qui si chiude il sipario, qui termina lo spettacolo
della comparsa che ambiva a diventare eroe.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: