ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.089 ewriters e abbiamo pubblicato 71.814 lavori, che sono stati letti 45.103.781 volte e commentati 54.448 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato mercoledì 13 settembre 2017
ultima lettura domenica 24 settembre 2017

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Follia

di Thenight. Letto 83 volte. Dallo scaffale Poesia

Ho provato per anni a cercare qualcosa che potessi definire perfetto, insoddisfatta ho compreso il rigetto che avevo per un progetto che mai mi sarebbe appartenuto intero, ho sbagliato tutto ed oggi navigo nel buio anche se nel palmo ora tengo una luc.....

Ho provato per anni a cercare qualcosa

che potessi definire perfetto,

insoddisfatta

ho compreso

il rigetto che avevo

per un progetto

che mai mi sarebbe appartenuto intero.

Ho comprato cinque libri,

per iniziarne due,

ma poi non ne ho finito uno;

di parole ne ho scritte a decine,

ma non riesco ad amarle davvero:

la verità è che odio il loro tepore

di cenere che sogna

di ritornare fiamma

-ricordo ancora quella notte

in cui sognai un falò di mie parole

non una lacrima mi scese dalle guance

ma se avessi pianto

l'avrei fatto per sollievo,

chissà se fosse un incubo

o un mio oscuro desiderio-

e infine

a completare il tutto

mi sono pure innamorata per platonici criteri

senza riuscere a vedere altro

oltre al sorriso angelico.

Ho fatto tutte queste cose

ed intanto ho pure capito

che non è sano, genuino

qualunque posto in cui debba per forza stare attenta

ad ogni parola ed ogni azione

-sono davvero pochi gli ambienti

in cui non mi senta un pesce fuor d'acqua,

strozzato,

che però ha iniziato ad amare la spiaggia-

e ho gridato non sai quanto

nei meandri della mente

dove il suono non passa

fino a quando non ho sentito

che era finita:

niente più fuoco

niente più lotta

-non c'é più voglia-

solo parole scritte

e volontà di rimanere immobile,

fino a quando inizierà a piovere,

e allora ritornerò pulita.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: