ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.226 ewriters e abbiamo pubblicato 73.017 lavori, che sono stati letti 46.421.090 volte e commentati 54.899 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato mercoledì 2 agosto 2017
ultima lettura giovedì 14 dicembre 2017

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

La bibliotecaria rimasta sola

di PeachSkywalker. Letto 453 volte. Dallo scaffale Amore

La bibliotecaria, il ruolo più soliterio della società.Da sola in mezzo ai suoi scaffali, alla sua scrivania sola con la sua solitudine....

La bibliotecaria, il ruolo più soliterio della società.

Da sola in mezzo ai suoi scaffali, alla sua scrivania sola con la sua solitudine.

Il computer carica i file lentamente e lei si annoia.

Inizia ad andare avanti e indietro sulla sedia, la cosa la eccita, continua a farlo, muove i fianchi avanti e indietro, il clitoride sfrega contro la seta delle mutandine contro la sedia.

Si guarda attorno, tutto vuoto, sfila le mutandine da sotto la gonna, e inizia ad accarezzarsi il clitoride, si lecca due dita e comincia a massaggarselo fino a che non c'è quasi, prende un evidenziatore dal porta penne e se lo mette dentro lo muove avanti e indietro, dentro e fuori mentre si massaggia il clitoride senza fermarsi; prende un altro evidenziatore e se lo mette nel culo e ci si siede sopra, entra fino in fondo, torna a massaggiarsi il clitoride, finchè non esplode in un orgasmo molto bagnato, l'evidenziatore della vagina viene buttato fuori e quello nel culo ancora la eccita. Decide di lasciarlo lì. Si rinfila le mutandine e si risiede composta con le caviglie incrociate.

Che brave ragazze sono le bibliotecarie.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: