ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 20 giugno 2017
ultima lettura lunedì 21 ottobre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

OPERAZIONE MACUMBA

di mariapace2010. Letto 523 volte. Dallo scaffale Viaggi

L’obiettivo principale che mi ha indotto a scrivere questo libro è il desiderio di suscitare nel lettore, soprattutto nel giovane lettore,  il piacere della lettura. Si ripete spesso che i ragazzi di oggi vivono immersi nella multimed.......

L’obiettivo principale che mi ha indotto a scrivere questo libro è il desiderio di suscitare nel lettore, soprattutto nel giovane lettore, il piacere della lettura. Si ripete spesso che i ragazzi di oggi vivono immersi nella multimedialità: televisione e soprattutto computer e smartphone, ma si è anche consapevoli del loro interesse verso i problemi di emergenza ambientale, quali inquinamento, sfruttamento eccessivo delle risorse del pianeta, ecc… E così, “Operazione Macumba” si propone di avvicinare ragazzi, studenti e famiglie a tali problematiche in modo divertente, piacevole e coinvolgente.

Si tratta di un romanzo avventuroso e ricco di colpi di scena: una spy-story che racconta le vicende di un giovane fisico, impegnato come agente speciale per la sicurezza del suo Paese. Convinto sostenitore della necessità di mettere al bando le armi e di salvaguardare il pianeta da coloro che ne sfruttano indiscriminatamente le risorse, mettendone in pericolo l’equilibrio ecologico, Richard è inviato in Amazzonia da una società a partecipazione statale, con l’incarico di accompagnare una ragazza, la quale è alla ricerca del fratello, di cui non si hanno più notizie. Le avventure che affronterà, lo indurranno più volte a far uso delle sue conoscenze scientifiche, avventure che avranno un felice epilogo e che offriranno al lettore l’occasione per riflettere sulle problematiche più importanti del nostro pianeta.

Due civiltà a confronto: quella tecnologica e consumistica dell’uomo bianco, responsabile degli squilibri della natura, causati da errate politiche ambientali e quella primitiva degli indigeni del cuore dell’Amazzonia, che vivono in sintonia con il proprio habitat.

Questo libro, edito per la prima volta nel 1995 con il titolo “UN MONDO IN VENDITA” e successivamente con il titolo “S.O.S – PIANETA TERRA” ha fatto per anni da supporto a LABORATORI DIDATTICI di carattere socio-ambientale in diverse Scuole Italiane (Medie e Biennio Superiore)

In una nuova versione e con un nuovo titolo è presentato oggi ad un più vasto pubblico.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: