ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato giovedì 15 giugno 2017
ultima lettura sabato 4 aprile 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Voci di vita

di Circasso. Letto 322 volte. Dallo scaffale Poesia

Caronte lentamente trasportava er corpo mio in mezzo alla fiumara, in quel marasma nauseabondo. c’affronti quanno lasci questo monno. E non fai altro che guardare sulla riva immagini sbiadite, senza vita figlie di sogni nemmeno mai vissuti ...

Caronte lentamente trasportava

er corpo mio in mezzo alla fiumara,

in quel marasma nauseabondo.

c’affronti quanno lasci questo monno.

E non fai altro che guardare sulla riva

immagini sbiadite, senza vita

figlie di sogni nemmeno mai vissuti

di desideri mai assaporati.

E nun hai a forza nemmeno de pensà

de dove a barca te va a scaricà,

tranne in un punto dove puoi capì

che a vita nun se lassa annà così.

Dove risenti ciò che è più caro,

c’hai desiderato più der denaro

e, finarmente je presti più attenzione

tutto er rispetto e la considerazione.

“Ninè, ‘ndo vai diceva una in romano,

A me m’ piaci un’altra in campano,

verrò a trovarti, una voce in milanese,

sei grande grande anche in calabrese !”

“A barcarò, e fermate sospiro io,

nun posso proseguì p’annare a Dio,

c’è sta diversa gente che me ama

nun posso nun risponne a chi me chiama,

ora c’ho raggiunto o scopo da vita mia

me sembra ‘ngiusto che me ne vada via.

Caronte me guardò quasi commosso

e me scaricò sopra de un dosso.

“Se devi proprio amà, scenni qua

c’è sta tanto tempo pe tornà.

L’obbligo è uno, riuscì a farsi amà

si non voi ancora navigà.



Commenti

pubblicato il venerdì 16 giugno 2017
Frasy, ha scritto: Bellissima la tua poesia, racconta una bella storia breve, ma con un gran significato di vita: vivere per amare.

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: