ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato domenica 28 maggio 2017
ultima lettura domenica 25 ottobre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

LONDRA - 28 MAGGIO 2017 -

di ljubarosler. Letto 376 volte. Dallo scaffale Pensieri

Un soffio di vento . La brezza scompiglia le foglie del vecchio pruno , rami contorti già carichi di piccoli frutti ancora verdi si protendono verso il cielo nel tentativo di accarezzare le nuvole . Un piccolo agglomerato di felci , spontaneamen...

Un soffio di vento . La brezza scompiglia le foglie del vecchio pruno , rami contorti già carichi di piccoli frutti ancora verdi si protendono verso il cielo nel tentativo di accarezzare le nuvole . Un piccolo agglomerato di felci , spontaneamente , ha iniziato a vegetare nel lato più a nord del giardino , ha trovato il suo habitat sotto ai larici . Sul tavolo di cucina , lentamente una nevicata di cheddar scivola nella ciotola ricoprendo una cipolla sfilettata , un pezzetto di burro ed il tuorlo dorato di due uova . Intenso , dal sentore dolce e confortante lo sfrigolare indisciplinato delle uova nel burro del mattino . Un pentolino bianco , piccino , dai bordi alti si lascia invadere dal rimestare veloce di un cucchiaio e ... ecco la colazione pronta ! Profumo di tea nero bollente . Solleticante l'aroma del pane di segale che si sta dorando nel tostapane . Un vassoio , una teiera , due uova , un bicchiere di soda con limone , una rivista di arredamento country-chic , insalata di kale e olive inondata di peperoncino fresco , piccante ... due pomodorini ... si va in giardino a fare colazione . Inizia così la mia domenica quando sono a casa . Nicholas ancora dorme . Questo è il mio momento intimo . Silenzio . Cinguettio di passeri . L'andare e vieni dei mici di casa , forte la mancanza della nostra lupacchiotta con cui dividere la colazione , era golosissima di uova strapazzate nel burro . Poi , jogging più lungo , oggi è domenica ! I parchi reali pullulano di amanti della corsa . St. James Park e Hyde Park essendo confinanti sono sempre i più affollati ed anche i più fioriti . Aiuole lussureggianti di corolle multicolori e ampie zone di tipico prato inglese morbido di erba vellutata su cui è bello sdraiarsi per lasciarsi ubriacare dai raggi del primo sole d'estate . Molti amano raccontare di "vite semplici"... le sole , a loro narrare in grado di riconciliarti con la vera essenza della vita ... la mia no , non è una vita semplice , proprio no ! Complicato il mio vivere quotidiano . Sempre sul filo di un rasoio . Tutto un susseguirsi di tentativi che , spesso ( ... ahimè ...) terminano con clamorosi fallimenti ma , poi si ritenta e ... chissà ... la prossima volta potrebbe andare meglio ... anche no ... ma io ci riprovo ancora e , ancora ... ! Perchè i sogni si realizzano solo quando davvero ci credi ! Del resto se tu , non credi ai tuoi sogni chi altro potrebbe mai crederci ?!?! A volte , il rombare fragoroso del tuono dei dolori ci sottopone a dura prova ma , due chiacchiere con la nostra coscienza sistemano tutto . A pensarci bene , tutti noi ci muoviamo in questa realtà temporale come bimbi bendati che giocano a mosca cieca . Tendiamo le braccia senza afferrare nulla perchè questa nostra realtà è spesso un mondo di dinieghi . Ma , quando meno te lo aspetti qualcosa cambia , improvvisamente , senza senso alcuno . Un profumo di erba appena tagliata e di foglie d'estate inzuppate di pioggia , i passi non si inceppano più ed inaspettatamente scorgi il profilo di Dio ai bordi delle nuvole bianche di inizio estate . La mattina , spesso , poco prima delle sette vedo nell'aiuola fiorita al centro del giardino una figuretta dalle ali trasparenti con indosso un abitino color malva , incantevole , si percepisce qualcosa di amichevole in lei ma , non sono mai riuscita ad avvicinarla . Chissà , forse esseri di luce , Deva o Angeli Superiori a volte abitano il mio giardino ... ogni tanto , non sempre ! Una nuova amica . Entrambe ci interessiamo di poesia , di teatro , parliamo di drammi storici e di Shakespeare ammirandone la bravura nel descrivere il suo tempo senza alterarne i fatti . Io , adoro Shakespeare ! Ma , pure sono attratta da Pirandello , sempre così attuale seppure molte stagioni siano trascorse dal suo scrivere quando lo si legge ... sembra scritto ieri ... ! Anzi , sembra scritto oggi ! Fatta colazione , terminato il jogging amo camminare lentamente la domenica mattina , senza una meta precisa . Mi infilo nelle viuzze laterali . Assaporo il profumo di roast beef e pudding dello Yorkshire , tipico pranzo domenicale inglese che esce dalle cucine dei cottage lungo i viali alberati che conducono a Notting Hill . Gironzolo . Mi lascio trasportare dalla curiosità , dal desiderio di vedere cosa c'è dietro la prossima curva del viale . Profumo di budino di pane nell'aria ... il mio preferito ! Senza rendermene conto , cammina e cammina sono arrivata a Portobello Road ... confusione di turisti e londinesi ... i primi solo per scattare foto da postare sui social per convincere gli amici che davvero sono a Londra , i secondi alla ricerca di componenti di arredo a prezzo contenuto . Una esposizione di ceramiche rigorosamente blue . Belle . Purtroppo non adatte a casa mia ... però belle ! Tanto azzurro oggi sulle bancarelle , forse dipende dall'arrivo dell'estate , dalla voglia di mare ma , no , no , seppure belle non sono adatte a casa nostra ... peccato ! Un banco di soli cuscini , morbidi , profumati di cielo ... davvero romantici ... alcuni vecchi ricamati a punto croce ed io adoro il punto croce ! Li osservo da vicino , li accarezzo , li annuso ... sì , per me i profumi emanati dalle cose e dalle persone sono determinanti . Prediligo quelli a forma di fiore . Al vecchio micio Dodi piacerà avere un nuovo cuscino su cui farsi le unghiette . Poi ... l'altro ... quello ricamato a mezzo punto ... quello con le ortensie rosa ... questo piacerà a Chlopette la nostra micia zitellina . Acquistati entrambi i cuscini ! Più avanti una esposizione di brocche a tema floreale . Graziose . Integre , belle ma , io sono una appassionata di Feng Shui , non amo le camere troppo cariche di cose , adoro le pareti spoglie , gli spazi liberi che ti permettono di sognare . Le stanze eccessivamente affollate di cose , di mobili mi trasmettono sensazione di angoscia , di polvere stantia , di disordine . Una quercia . Vecchia , dalla corteccia rugosa , lasciata qui dal precedente proprietario , un tronco contorto e per questo affascinante . Mi piace rilassarmi all'ombra di questo albero . Qui organizziamo picnic e feste di fine estate , colazioni di Pasqua e party di compleanno . Porcellane spaiate , vecchie posate in argento appartenute a chissà chi , acquistate per cinque sterline ogni sei pezzi al mercato di Greenwich tornano a vivere nella nostra cucina . Sul tavolo da pranzo una tovaglia ricamata solo per metà . La finirò nei prossimi mesi , in tempo per il party di Natale . Perchè qui , già si parla del prossimo Natale . Tra qualche settimana gli store della City inaugureranno i fantasmagorici reparti dedicati all'oggettistica natalizia . Questa città sa che tutti noi siamo affamati da saziare di coccole . Siamo mendicanti di sorrisi . Assetati noi tutti siamo di carezze che ci sono state rifiutate . Noi , tutti noi , lavoriamo per un ideale che può solo apparentemente sembrare esclusivamente terreno ma , in realtà , è stato istillato in noi dalle leggi che governano l'universo . Seppure inconsciamente noi lo percepiamo come un dovere ... oserei dire un dovere religioso ... e , incuranti della fatica , ogni giorno , viviamo . Anche quando siamo stanchi e abbiamo le gambe doloranti . Perchè sono solo le parole a rendere questo nostro tempo indifferente ma le azioni concrete inaspettatamente seducono tutti noi . Lasciato l'affollato mercato di Portobello Road eccomi nuovamente immersa nella tranquillità della Londra domenicale . Gente che fa la spesa per il pranzo della domenica e chi , come me , acquista chicken noodle da Wasabi ; così bollenti che arrivano ancora caldi a casa ma , io abito a due passi ... questo va detto ... !


(Accade in Honey Garden Mews)



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: