ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 15 maggio 2017
ultima lettura domenica 1 settembre 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Il segreto dell'immenso

di Nina95. Letto 379 volte. Dallo scaffale Teatro

Vivere senza immaginazione è non saper guardare "oltre". È necessario osservare,cercare ma soprattutto trovare il particolare che proietta il tutto nel nostro gioco immaginario...

Fisso il soffitto.

Fisso il soffitto come se non ci fosse un domani.

Cerco di coglierne qualche particolare,sempre se esiste un particolare in uno sfondo bianco.

Mi sforzo di trovare qualcosa che possa attirare il mio sguardo,la mia attenzione sensibile.

Non la trovo.

È difficile.

Difficile come iniziare a scrivere qualcosa su un foglio bianco.

Difficile immaginare qualcosa su uno sfondo bianco.

Il trucco sta nell'immaginazione.

Saper vedere con occhi chiusi.

Cogliere il particolare nell'universale.

Saper vedere l'immenso nell'ostacolo. Si lo so ,lo capisco! È difficile. Però per creare qualcosa bisogna partire da qualcosa,no?

Tu cosa stai pensando adesso?

Io,anche se non c'entra proprio nulla con ciò che ho davanti a me,cerco di vedere..altro..

penso di essere sdraiata su un letto di foglie con gli occhi chiusi. Li apro lentamente e vedo un cielo azzurro con delle nuvole candide,potrei quasi sfiorarle. Sembrano così soffici alla vista.

Mi trasmette purezza,un lieve momento di tranquillità. Riesco a percepire il fresco d'autunno,il rumore delle foglie in balia del vento,l'odore della terra inumidita da un acquazzone.

Riesco a vedere tutto.

Il segreto sta nel guardare il tutto con una prospettiva diversa dal solito,dando un senso ad ogni cosa.

Ecco il segreto dell'immaginazione.È strano,vero? La cosa buffa è che sono partita osservando un tetto bianco.

~il segreto dell'immenso~




Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: