ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.499 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 57.540.171 volte e commentati 55.650 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato sabato 15 aprile 2017
ultima lettura domenica 29 novembre 2020

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

TERZINE SQUINTERNATE

di jenagamuna. Letto 299 volte. Dallo scaffale Poesia

Due righe di spiegazione. La nuova terzina nasce rimando con il secondo verso della precedente, e via di seguito. Però, nel mio caso - non certo per quanto riguarda i poeti - senza alcun nesso logico o di contenuto fra le terzine stesse. Da qui l'effett

1536

Non gli era riuscito di procreare

Così se ne rimase senza eredi.

A chi avrebbe lasciato le sue tare?

1537

La terra gli bruciava sotto i piedi,

la febbre divorava il firmamento.

Ardevano credenze, miti e fedi.

1538

Confondeva il Cilento col Salento

perché “più giù del Po' sono terroni

e quindi è tutto uguale, è tutto lento.”

1539

Impazziva per Quaccheri e Mormoni

però essendo un po’ sordo lui diceva

“Io voto per i Paccheri e i Maroni”

1540

Gli piaceva assai tanto una sua allieva

ma lei che disprezzava la cultura

piuttosto col bidel se la faceva.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: