ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 7.764 ewriters e abbiamo pubblicato 69.428 lavori, che sono stati letti 42.889.146 volte e commentati 53.662 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato lunedì 20 marzo 2017
ultima lettura martedì 25 aprile 2017

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

TERZINE SQUINTERNATE

di jenagamuna. Letto 83 volte. Dallo scaffale Poesia

Due righe di spiegazione. La nuova terzina nasce rimando con il secondo verso della precedente, e via di seguito. Però, nel mio caso - non certo per quanto riguarda i poeti - senza alcun nesso logico o di contenuto fra le terzine stesse. Da qui l'effett

1301

Aveva una moglie di nome Alma

“T’amerò sia da vivo che da morto!”

Disse piangendo davanti alla salma.

1302

Metti che lo prendeva lo sconforto

andava a piedi da Lodi a Milano

ma ahimé la Gigogìn… niente rapporto.

1303

Canta felice nei campi il villano,

canta felice sudando gioioso.

Canta, e la falce vibrar fa la mano.

1304

Vide la luna nel cielo brumoso,

il cuore sentì palpitare e allora

pianse di gioia, seppure cencioso.

1305

Non credeva nel vaso di Pandorra

e usava invece quello della notte

purché non fosse quello della nuora.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: