ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato giovedì 9 febbraio 2017
ultima lettura venerdì 21 giugno 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

BULLYNG.

di Pietro. Letto 270 volte. Dallo scaffale Generico

Attorno agli anni sessanta,e non secoli farammento che noi ragazzi,si camminava per le strade della nostra cittàquasi sempre con un braccio attorno alle spalle dell'amico,tanto era il bisogno di sentire,trasmettereil contatto umano,il calore del...

Attorno agli anni sessanta,e non secoli fa
rammento che noi ragazzi,
si camminava per le strade della nostra città
quasi sempre con un braccio attorno alle spalle dell'amico,
tanto era il bisogno di sentire,trasmettere
il contatto umano,il calore dell'amicizia,il cameratismo.
Oggi questo non esiste più.
La tecnologia,assurda impietosa,con il webb,facebook,internet
ha distrutto,fagocitato l'aggregazione sociale,le amicizie,i rapporti.
dei nostri ragazzi,dei nostri cuccioli d'uomo.
Anzi,vi e una forte ostentazione da parte loro
di disprezzo,di intolleranza verbale e fisica
verso i loro coetanei più deboli e indifesi.
In questo mondo,corrotto ipocrita,malvagio,edonistico
dove tutti vogliono poteri ,e supremazia i nostri ragazzi
come spugne assorbono queste negatività,rendendoli
albagiosi,intolleranti,narcisisti spesso violenti,
allontanandoli in modo fuorviante dalle amicizie
dalla comune solidarietà del cameratismo
dagli scambi di opinioni a <vultus apertus<
con tutto quello che ne consegue.
Ora,i nostri cuccioli d'uomo sono piccoli petardi
ma potrebbero diventare mine vaganti .
Oggi,le strade della violenza e del vizio
sono molto più allettanti e percorribili
di quelle del buonsenso e del rispetto reciproco
che salvifica,sancise il distinguo umano
dell'uomo con l'animale.


Commenti

pubblicato il giovedì 9 febbraio 2017
Pietro, ha scritto: ai miei tempi ci si scazzottava giornalmente,Poi ci si trovava in pizzeria pesti e contusi vincitori e vinti,poi si tornava alle nostre case più amici di prima. Io mi sono scazzottato più di 80 volte e non ho mai perso un amico.meditate ragazzi meditate,
pubblicato il giovedì 9 febbraio 2017
YURIKO, ha scritto: Ti assicuro che il mondo oggi è molto migliore di qualche anno fa.

Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: