ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato martedì 7 febbraio 2017
ultima lettura venerdì 21 giugno 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

TERZINE SQUINTERNATE

di jenagamuna. Letto 245 volte. Dallo scaffale Poesia

Due righe di spiegazione. La nuova terzina nasce rimando con il secondo verso della precedente, e via di seguito. Però, nel mio caso - non certo per quanto riguarda i poeti - senza alcun nesso logico o di contenuto fra le terzine stesse. Da qui l'effett..

1026

La sua vita era tutta nelle note,

per esse non mangiava e non dormiva.

Leggeva solo un po’ Truman Capote

1027

Per tutti era in paese ‘oca giuliva’

perché aveva il sorriso sempre acceso.

Da morta era la stessa che da viva.

1028

Visse la sua vita da grande obeso

illudendo donne e mungendo tori.

Milani, mica no sarai offeso?

1029

Aveva sempre in mano il sette di ori

ma mai che lui facesse la primiera.

Così passò alle carte con i cuori.

1030

Cantava con passion "Guantanamera"

Gtringendosi Juanita forte al petto.

E Cuba completava l’atmosfera.

1031

Allora quando fui uno scolaretto

a scuola usava ancora il sillabario.

Capite adesso quanto son vecchietto?

1032

Vagava solo come un visionario

nel buio di una lacrimarum valle.

Che vita dura il verme solitario!

1033

Gli stava il mondo intero sulle palle

così pensò a una strage senza pari

e le schiacciò come ali di farfalle.

1034

Gli piaceva comporre in otto-nari

però diceva: “Eh, i tribariciuti…”

Cazzata di livello senza pari.

1035

Un tempo gli piaceva Ornella Muti

poi anche la Bellucci, per le forme.

Si erano i suoi gusti un po’ evoluti?



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: