ewriters

scrivere per essere letti
Siamo 8.522 ewriters e abbiamo pubblicato 74.968 lavori, che sono stati letti 49.897.012 volte e commentati 55.651 volte. Online dal 3 Gennaio 2000.
 
 



Seguici


Scaffali


lavoro pubblicato mercoledì 1 febbraio 2017
ultima lettura sabato 23 marzo 2019

Questo lavoro puo' essere letto da tutti

Maam, county Galway, Ireland, estate 2015

di Azzurra. Letto 466 volte. Dallo scaffale Viaggi

Di ritorno da Galway. Sono Maam Cross. Mi rendo conto che si tratta di un quadrivio sul quale è edificato solo l'hotel. E' il primo pomeriggio. Il paesino di Maam, secondo i miei calcoli, deve essere a meno di cinque chilometri. Una bella passeg.......

Di ritorno da Galway. Sono Maam Cross. Mi rendo conto che si tratta di un quadrivio sul quale è edificato solo l'hotel. E' il primo pomeriggio. Il paesino di Maam, secondo i miei calcoli, deve essere a meno di cinque chilometri. Una bella passeggiata, mi dico.

Lascio le carte in albergo e mi incammino. Colline, torbiere, verde, un lago, caprette, un ciclista nel vento e di nuovo colline, torbiere, verde, un lago, caprette, un ciclista nel vento e di nuovo...Cammino. In fondo alla strada, finalmente, alle falde di una hill, contro il cielo cangiante, si staglia un un pub su un trivio.

Oltrepasso un ponticino, ricoperto da foglie di edera. Accanto al pub un segnale: “Per favore passare a non oltre 50 chilometri nel nostro villaggio”. Penso: “Ok. Ci torno dopo a prendere un fish e chips”.

Vado avanti, decisa a raggiungere il paesino di Maam. Cammino verso ovest, ma ormai i cinque chilometri sono passati da un pezzo. Confusa, torno indietro. Vado verso est. Oltrepasso nuovamente il pub. Vado avanti per qualche chilometro. Torno indietro.

Sono di nuovo al trivio, perplessa. Entro nel pub, oltrepassando la soglia a meno di 50 Km all'ora.

Mi avvicino al barman, un vecchino arzillo dagli occhi verdi.

“Scusi – gli chiedo - ma dov'è villaggio di Maam”?

Lui mi guarda con un'aria tra lo sfottò e la compassione e risponde:

“E' qui!"

“Qui? Dove?”, insisto.

“E' questo pub” e scoppia a ridere .“Ti abbiamo vista passeggiare un po'”.

I clienti mi guardano, mi sorridono con cortesia. Rispondo con un sorriso imbarazzato. Taccio, mi siedo e mi faccio una birra.



Commenti

Non ci sono commenti disponibili al momento.


Lascia un commento a questo lavoro:

per lasciare un commento devi effettuare il login: